Aprile 2015

Contromano Redditi: confronto tra Lamezia e gli altri comuni

Il Sole 24 ore ha pubblicato  qualche giorno fa la classifica degli 8000 comuni italiani per quel che riguarda i redditi dichiarati nel 2014. Lamezia risulta al posto 5067 con 15.355 reddito medio imponibile medio pro-capite, in aumento dell’1,4 rispetto all’anno precedente. Nella provincia di Catanzaro noi ci situiamo dopo Soverato (posto 1697; reddito medio 19.312); Catanzaro (posto 1811; 19.171); Montauro (posto 4012; 16.677); Settingiano (posto 4441; 16.162). Dopo di noi Soveria Mannelli (posto 5430; 14.779); Platania (posto 7710; 10.889).… Leggi tutto »Contromano Redditi: confronto tra Lamezia e gli altri comuni

L’acquazzone Sondaggi elettorali

Dal momento che diversi candidati a sindaco hanno preannunciato che ascolteranno i cittadini, che saranno i loro dipendenti e li consulteranno in tutti i giorni feriali, abbiamo affidato alla SRTL (Sondaggi Rilevazioni Telefoniche Lamezia) di Terry Masto un sondaggio casuale su un campione di 20 elettori sottoposti a interviste cd giocherellone. Domanda: Che cosa chiederebbe al prossimo sindaco? Risposte: –  Abolire qualsiasi tassa e imposta comunale, Tasi Tari Imu e Iuc (41%) – Liberalizzare costruzioni e sopraelevazioni, condonare abusivi (20%)… Leggi tutto »L’acquazzone Sondaggi elettorali

L’acquazzone Spigolature elettorali

E’ cominciata la campagna elettorale con cartellonistica e quindi il candidato sindaco Mazzocca presenta la sua lista, fotografata in una elegante composizione a V (come Vittoria) di cui lui, riconoscibile, è il vertice. I candidati con look casual e occhiali da sole non sono altrettanto riconoscibili. Il vertice avrebbe potuto alzare indice e medio alla Winston Churchill. Il punto interrogativo di Grandinetti, seguito poi dal punto esclamativo, ci ha spiazzati ancor più dello slogan dell’altra elezione “Non votatemi”.Ci ha così spiazzato… Leggi tutto »L’acquazzone Spigolature elettorali

L’acquazzone Le verità di Soriero

Ieri pomeriggio il commissario piddino Pino Soriero, visibilmente stressato, davanti ad un parterre in verità non tanto osannante, ha consumato il rito dell’autocelebrazione, rivendicando il merito di aver ridotto, con una brillante operazione politica, il numero degli aspiranti a sindaco di Lamezia nell’ambito del centrosinistra. In verità, poiché nessuno – forse nemmeno i suoi mandanti – gli ha dato atto del gran lavoro svolto “inciuciando” a 360° in perfetto stile “sinistro-bolscevico”, l’ispirato commissario ha tentato di far passare la sua… Leggi tutto »L’acquazzone Le verità di Soriero

Elezioni comunali La ribollita è servita

Chi aveva pensato che questa volta le elezioni lametine potessero avere una connotazione diversa dalle precedenti edizioni si dovrà ravvedere. Né partiti né candidati sembrano aver messo senno se è vero come è vero che, a pochi giorni dalla presentazione delle liste, gli strateghi e gli strizzacervelli delle segreterie politiche formulano elenchi che hanno validità limitatissima: compilati alla sera, essi, nel corso della notte, subiscono modifiche tali che al mattino seguente gli accordi presi non hanno più validità, forse perché… Leggi tutto »Elezioni comunali La ribollita è servita

L’acquazzone Il danno e la beffa: lo Sceriffo di Pochingham e Rubert Hood

Non è solo un fatto logistico e non è nemmeno un caso che Pasqualino Ruberto insista nel portare la sua campagna elettorale nelle periferie della città. Fronti, S. Pietro Lametino, Bella, Razionale, non c’è lembo estremo dove non sia andato o non andrà a comiziare accompagnato dal suo serraglio di candidati e candidate, tutti rigorosamente a contratto. Doveva essere travolto dallo scandalo “Calabria Etica”, invece sembra rinato a nuova vita. Anzi, la genialata è stata quella di trasformare il danno in… Leggi tutto »L’acquazzone Il danno e la beffa: lo Sceriffo di Pochingham e Rubert Hood

Davide vince contro Golia Città Reattiva sconfigge l’apparato del Pd

Qualche pensiero sulla vittoria di Tommaso-Davide contro un apparato che ha fatto di tutto di più per vincere. Una corrente sotterranea che scorre sotto la nostra città, per capirci la chiameremo “donsaveriana”, sorta tanti anni fa, ha fatto un lungo percorso verso valle, con spirito di servizio, con senso della comunità, e di tanto in tanto riemerge. I suoi componenti, come successe per esempio nel 1993 con Alleanza per Lamezia, talvolta si ri-trovano e quindi capita che neppure l’apparato di… Leggi tutto »Davide vince contro Golia Città Reattiva sconfigge l’apparato del Pd

Il vento del rinnovamento La sconfitta di Soriero e sodali

Tommaso Sonni è l’indiscusso vincitore delle primarie del centrosinistra lametino. Dopo travagliate vicende il candidato a sindaco di Lamezia ha un volto pulito sul quale si legge il desiderio di fare politica permeandola di legalità e trasparenza ed al di fuori di ogni compromesso. Non ho alcuna remora ad esprimermi in questi termini perché lo conosco da tempo, per frequenza della stessa scuola di vita e di servizio, perché sono sicuro che il suo dna, nell’intraprendere il gravoso compito di… Leggi tutto »Il vento del rinnovamento La sconfitta di Soriero e sodali

Panedigrano ritira la sua candidatura alle primarie “Voglio continuare la mia battaglia senza condizionamenti”

Oggi alle ore 11,30 Nicolino Panedigrano, affiancato dai luogotenenti del comitato Salviamo la sanità lametina, davanti ai rappresentanti della stampa locale appositamente convocati, a poche ore dalle elezioni primarie del centrosinistra – si voterà domani 12 aprile – ha ritirato la sua candidatura a sindaco della città. Sulle orme dell’impetuoso Achille che, dopo la furiosa lite con Agamennone sulle spiagge di Troia, per il possesso dell’avvenente schiava Briseide, si ritirò dalla tenzone, così l’avv. Panedigrano ha preferito non partecipare alle… Leggi tutto »Panedigrano ritira la sua candidatura alle primarie “Voglio continuare la mia battaglia senza condizionamenti”

Personaggi emergenti

Tommaso Sonni Medico di famiglia, è uno di quelli che in una domenica d’inverno puoi vedere in pantaloncini corti e foulard al collo guidare un drappello di lupetti verso zone impervie, preceduti e seguiti da un corteo di macchine che trasportano i genitori. Affidare i propri figli adolescenti ad uno scout sovrappeso sia pure medico per insegnare loro ad accendere il fuoco con le pietre è operazione rischiosa ma sempre meno che chiedere a quegli stessi genitori che si sono… Leggi tutto »Personaggi emergenti