Ottobre 2017

Il soliloquio del sindaco Mascaro Lamezia: Stato di diritto o America Latina?

Dissento dai media e da chi  ha definito l’exploit di Mascaro, di qualche giorno fa, conferenza stampa  che, invece, solitamente  è un evento informativo, organizzato da un ente, a cui sono invitati i mass media per dare notizie e consentire l’alternanza tra domande e risposte. A mio parere, invece, ho assistito ad una arringa del noto penalista, avv. Paolo Mascaro, difensore di Paolo Mascaro, sindaco di Lamezia Terme, città sulla quale incombe minacciosa  la spada di Damocle, cioè il pericolo… Leggi tutto »Il soliloquio del sindaco Mascaro Lamezia: Stato di diritto o America Latina?

Lamezia verso lo scioglimento del consiglio L’armata Brancaleone in fuga risale le valli ieri discese

    Tuonò e piovve: malgrado l’ottimismo ed i buoni propositi che, appena qualche giorno fa,  Carolina Caruso consigliere di Forza Italia, amenamente – il giorno dopo l’approvazione del Psc con un’esigua maggioranza – annunciava urbi et orbi che il nuovo strumento urbanistico  avrebbe fatto crescere la città in modo più corretto e dato forte impulso alla crescita del territorio. Quell’intervista rilasciata ad un quotidiano del luogo mi ha lasciato perplesso per due ordini di motivi, primo fra tutti la… Leggi tutto »Lamezia verso lo scioglimento del consiglio L’armata Brancaleone in fuga risale le valli ieri discese

IL “SUK” DELLA CAMERA PARTORISCE IL “ROSATELLUM BIS”

Riceviamo e pubblichiamo: Tutti felici e contenti. Tre sono state le votazioni di fiducia per varare il nuovo testo della legge elettorale. E dentro, caso strano, c’è anche una norma che serve ad assicurare al “sempiterno” Verdini un collegio all’estero. Altro tranello perpetrato ai danni dei cittadini italiani! Il tutto, naturalmente, per convenienze personali. E chi è stato a presentare l’emendamento salva Verdini? Maurizio Lupi, fedelissimo di Alfano. “Pacta sunt servanda”. E con la pace di tutti si va avanti,… Leggi tutto »IL “SUK” DELLA CAMERA PARTORISCE IL “ROSATELLUM BIS”

L’impero del male Gerbere e fiaccolate per contrastare la ‘ndrangheta. Mancano solo tricche e ballacche.

  Prima era nota come la  Santa o come Picciotteria, ma poi è stata “sacramentata” come ‘ndrangheta. E’ avvenuto nel febbraio 2008, quando l’on. Francesco Forgione, presidente della commissione parlamentare antimafia, per la prima volta nella storia, incentra la sua relazione sulla mafia calabrese che, per la strage di ferragosto 2007 –  i fatti di Duisburg –  è balzata sulle prime pagine dei giornali di tutto il mondo. Tant’è che, nello stesso anno,  il governo degli Stati uniti inserisce nel… Leggi tutto »L’impero del male Gerbere e fiaccolate per contrastare la ‘ndrangheta. Mancano solo tricche e ballacche.