Dicembre 2017

Auguri

Cari lettori, l’anno presente ci sta ormai preparando il suo commiato, e forse anche noi, dal nostro canto, abbiamo di già messo da parte una bella paccottiglia di ciarpame da gettarci dietro le spalle, intonando il “Chi ha avuto ha avuto, chi ha dato ha dato”, e tutto ciò faremo con candore, non senza le migliori  intenzioni di questo mondo… Eppure, se un augurio di rinascita deve essere sincero e sentito, leviamo questo ritornello, una buona volta, dalle nostre corde. … Leggi tutto »Auguri

Mascaro cigno altero non demorde La città accusa il colpo ma non reagisce

1991, 2002, 2017 sono gli anni che hanno segnato lo scioglimento del consiglio comunale lametino. Tra il primo e l’ultimo sono trascorsi ventisei anni che sono scivolati sulla pelle degli abitanti della città della piana senza che costoro si ravvedessero e riflettessero nel momento dell’espressione del voto. Mi sto incartando in una considerazione dissacrante che alcuno, politico o non, per evidenti ragioni di convenienza ha mai fatto: quello di dire ai  concittadini che in questo niente di niente essi sono… Leggi tutto »Mascaro cigno altero non demorde La città accusa il colpo ma non reagisce

Lamezia ora …. puoi piangere Ne hai tutti i diritti!

  (R.B.) La relazione del Ministro degli Interni, Marco Minniti, al Presidente della Repubblica, relativamente alle cause che  hanno portato  al terzo scioglimento del consiglio comunale lametino, parla di un “diffuso quadro di illegalità in vari settori, di contesto ambientale compromesso, di rapporti a vario titolo tra numerosi componenti sia dell’organo esecutivo che di quello consiliare con soggetti appartenenti alla criminalità organizzata nonché di illecita acquisizione di voti”. Tratteremo l’argomento dettagliatamente nei giorni a venire. Per intanto vi proponiamo la… Leggi tutto »Lamezia ora …. puoi piangere Ne hai tutti i diritti!

Lamezia Mediterranea E’ demagogia pre elettorale?

Dall’on. Costantino Fittante riceviamo e pubblichiamo. La proposta dell’on. Galati di fusione con Lamezia di tutti i Comuni dell’area lametina, sa molto di demagogia pre-elettorale e serve solo per distogliere l’attenzione dalla situazione drammatica in cui si versa la città per il terzo scioglimento del consiglio comunale per infiltrazione mafiosa. Una distrazione grave, perché la situazione richiederebbe, invece, un impegno prioritario e forte per rimuovere il male che affligge la città: la presenza pervasiva della ‘ndrangheta con la sua capacità… Leggi tutto »Lamezia Mediterranea E’ demagogia pre elettorale?

Storia di Gerusalemme, città sacra Trump scompagina equilibri già precari

Al pellegrino o al turista che giungono a Gerusalemme provenendo da Ovest, dopo aver attraversato strade e quartieri che ricordano le grandi città europee, appaiono di fronte all’improvviso le alte mura che proteggevano la città antica là dove si apre la porta di Giaffa. Gerusalemme, paese dei Gebusei che abitavano la Palestina prima degli ebrei, fu conquistata intorno al 1000 a. C. dal re David, che ne fece la capitale del regno. Suo figlio Salomone, per volere di Yahvé, costruì… Leggi tutto »Storia di Gerusalemme, città sacra Trump scompagina equilibri già precari

Dalle polpette fritte alla cucina molecolare Gli eroi cuochi: dal Pelide Achille a Cannavacciuolo

Natale: ci si prepara al cenone. Con l’aria che tira perdono il loro fascino le domenicali polpette fritte che, invece, dovrebbero acquisire novella dignità. Avanzano, impietose, pietanze come il miele sulle carni e palline di gelato crivellate da chiodi di garofano. Ma il pensiero va alle terga di bue, ben rosolate ed ammannite dal Pelide Achille…    È solo un apparente paradosso. Oggi, in tempi di magra, bisogna saper cucinare, e dimostrare anche di saperlo fare con perizia, longitudini creative,… Leggi tutto »Dalle polpette fritte alla cucina molecolare Gli eroi cuochi: dal Pelide Achille a Cannavacciuolo

I colori della pelle Il caso Rollins v. Alabama

Il caso Rollins v. Alabama dimostra che il colore della pelle che ciascuno di noi percepisce, oltre ad essere il risultato oggettivo di una variabile fisico-chimica, è anche il frutto, a volte avvelenato, di una variabile culturale. Jim Rollins era un afro-americano dello stato di Alabama (USA) imprigionato nel 1922 per il crimine di “miscegenation” (matrimonio interrazziale). Tuttavia nello stesso anno, la Corte d’Appello dell’Alabama annulla la sentenza e lo rimette in libertà con la motivazione che non esiste nessuna… Leggi tutto »I colori della pelle Il caso Rollins v. Alabama

Alla ricerca della credibilità perduta
Galati rilancia Lamezia Metropolitana

Il nostro personaggio non ha niente a che vedere con le torri di Iliòn  e non è stato mai un gran guerriero, anzi al clamore della battaglia ha sempre preferito la riservatezza ed  i corridoi dai passi felpati. Alla musa, chiedo comunque  di aiutarmi a narrare di quell’uomo di multiforme ingegno che, a distanza di secoli, reincarnatosi,  si è trapiantato dalle nostre parti e, precisamente,  a “Giambasi” – che in lingua albano  epirota avrebbe significato  luogo di fiera e di… Leggi tutto »Alla ricerca della credibilità perduta
Galati rilancia Lamezia Metropolitana

La Sanità in Calabria Pantomima o Melodramma?

Due gli attori: Scura, ormai conosciuto come il commissario per tutte le stagioni ed Oliverio il legionario governatore della terra di nessuno; una sola platea di circa due milioni di spettatori che, attonita, assiste al duello tra i titani che danno alla sanità calabrese connotazione ora di pantomima ora di melodramma. Nessuno dei due fa un passo indietro per sbloccare una situazione incancrenita che, ormai è chiaro, assume sempre di più colorazione politica ed elettoralistica. Proprio così, le problematiche sanitarie… Leggi tutto »La Sanità in Calabria Pantomima o Melodramma?