Luglio 2019

Il sud sta all’Italia come l’Italia sta all’Europa
Si tenta di ridurre il Paese ad un paniere di monadi

Che ne è stato della famosa cassa del Mezzogiorno, dov’è andato a cacciarsi l’oro di Napoli? Queste ed altre stringenti domande continuano a ricorrere all’ombra di quella che Gramsci definiva “la quistione meridionale” che, imperniata in un turbillon forsennato di dubbi e arzigogoli, continua a perplimerei figli dei figli, rivisitando le generazioni come il furore del Dio veterotestamentario. Esiste, ed è esistita davvero una questione meridionale, ora che la Cassa del Mezzogiorno, tracciata a cubitali o più recentemente a caratteri… Leggi tutto » Il sud sta all’Italia come l’Italia sta all’Europa
Si tenta di ridurre il Paese ad un paniere di monadi

SECESSIONE POLITICA E CULTURALE DEL PAESE !
Ma la chiamano autonomia differenziata delle regioni

Nel mese di febbraio c.a., su questo giornale web, ho pubblicato un articolo titolato “Autonomia delle Regioni? Quella proposta è una secessione politica e culturale!” Facevo riferimento alle bozze presentate da alcune regioni per dar corso a quanto previsto dalla Costituzione Italiana agli articoli 116 e 117 in tema di Autonomia differenziata,  cioè la possibilità di attribuire alle regioni, a statuto ordinario, condizioni particolari di autonomia definite “regionalismo differenziato”. Ratio legis, nell’ottica dei costituzionalisti, non di acuire le differenze tra… Leggi tutto » SECESSIONE POLITICA E CULTURALE DEL PAESE !
Ma la chiamano autonomia differenziata delle regioni

La via della seta
E’ il segno dell’espansione di Pechino nel mondo. Se l’Europa non supera i nazionalismi non arginerà lo strapotere della multinazionali

La Cina di Xi Jinping, Presidente della Repubblica Popolare cinese dal 2013, da qualche tempo propone ai Paesi europei l’espansione dei collegamenti ferroviari, stradali e marittimi per velocizzare gli scambi commerciali tra la Cina e l’Europa: un progetto che, attraverso più Paesi dell’Asia e dell’Europa, potenzierebbe le antiche vie di comunicazione che, già molti secoli prima dell’era cristiana, consentivano lo scambio di merci e di idee  tra mondi lontani e diversi.   Dopo l’era comunista di Mao Zedong e la fine… Leggi tutto » La via della seta
E’ il segno dell’espansione di Pechino nel mondo. Se l’Europa non supera i nazionalismi non arginerà lo strapotere della multinazionali

Lamento per il Sud
Sempre più marcata la divisione tra aree ricche e povere tra zone agiate e luoghi di disperazione socio- economica

Quanta liricità nei versi di Salvatore Quasimodo nel suo Lamento per il Sud. Quanto amore ed angoscia nei versi di quel giovanetto, costretto a migrare a Milano, dove la luna è rossa per la caligine, il vento è forte e le donne hanno tutte la pelle pallida.  Sa già, egli,  che non tornerà mai più nella sua terra, stanca di vedere il suo popolo morire di malaria,  di essere dimenticata, offesa, sottomessa, vilipesa e depredata. Quanta rabbia esprime il poeta nei… Leggi tutto » Lamento per il Sud
Sempre più marcata la divisione tra aree ricche e povere tra zone agiate e luoghi di disperazione socio- economica