Ottobre 2019

CI SARÀ UNA PRIMAVERA LAMETINA? Certamente… se i santi fanno ancora miracoli

Seconda Puntata Non abbiamo bisogno di chissà quali grandi cose e chissà quali grandi uomini. Abbiamo solo bisogno di gente onesta. (Benedetto Croce) Politica e mafia sono due poteri che vivono sul controllo dello stesso territorio: o si fanno la guerra o si mettono d’accordo. (Borsellino) Poiché un politico non crede mai in quello che dice, quando viene preso alla lettera rimane molto sorpreso.(De Gaulle) La situazione economica e  politica a Lamezia non è grave…ma di più. A leggere i… Leggi tutto »CI SARÀ UNA PRIMAVERA LAMETINA? Certamente… se i santi fanno ancora miracoli

NEGATIVO L’INDICE DI VITALITÀ DEL PAESE Il cielo azzurro europeo si tinge di marrone in Calabria

Ci avviamo alle elezioni del Sindaco e del Consiglio comunale a Lamezia Terme. Il numero di liste in appoggio ai candidati sindaco si è notevolmente ridotto, e questo è un dato positivo dopo le sentenze che hanno decretato lo scioglimento dell’ultimo Consiglio comunale per infiltrazioni della ‘ndrangheta. Il terzo scioglimento in meno di trent’anni. Fra pochi mesi si dovrà rinnovare il Consiglio della Regione Calabria e nominare il nuovo governatore della Regione. Se consideriamo la crisi di identità dei partiti… Leggi tutto »NEGATIVO L’INDICE DI VITALITÀ DEL PAESE Il cielo azzurro europeo si tinge di marrone in Calabria

CI SARÀ UNA PRIMAVERA LAMETINA ? Idee e programmi dei candidati a sindaco

prima puntata Mancano quindici giorni circa alle elezioni comunali. Eppure malgrado questa tornata elettorale assuma,  per Lamezia ed i lametini, più significati – la fine della terza purga istituzionale inflitta per infiltrazione mafiosa nei gangli del suo consesso civico, l’asfittica gestione della terna commissariale e la speranza di assurgere, finalmente, al ruolo che compete alla città – non si percepisce con chiarezza quell’atmosfera nuova che solitamente dovrebbe accompagnare eventi di un certo rilievo. E queste elezioni dovrebbero costituire – il condizionale… Leggi tutto »CI SARÀ UNA PRIMAVERA LAMETINA ? Idee e programmi dei candidati a sindaco

RIEN NE VA PLUS, LE JEUX SONT FAITS

Così, come il grido del croupier, rien va plus, mette fine alle puntate e congela la situazione sul tavolo da gioco, tutti i contendenti allo scranno di primo cittadino di Lamezia Terme hanno ufficializzato, giorni fa,  la propria candidatura  e presentato le liste elettorali dalle quali, in ragione delle preferenze espresse dall’ elettorato, saranno designati, poi, i futuri amministratori. Sgombrato, quindi,  il campo delle ipotesi, dei patteggiamenti,  degli “apparentamenti” più assurdi, la Kermesse elettorale ha preso il via: 6 i… Leggi tutto »RIEN NE VA PLUS, LE JEUX SONT FAITS

I CACCIATORI DIVENTANO PREDE L’esercizio venatorio condizionato da lacci e lacciuoli

di Renato Borelli     Alberico Aiello Anno domini 2018, novembre: il Dipartimento Agricoltura e Risorse Agroalimentari calabrese annunciava al mondo venatorio il nuovo  Disciplinare per la gestione faunistico – venatoria del cinghiale. Dichiarava Mario Oliverio, presidente della Regione: “con questa modifica si consente la caccia al cinghiale anche nelle zone non assegnate ed anche a singoli cacciatori”. Ciò allo scopo, aggiungiamo noi, di tutelare campi e raccolti preservando il lavoro di tanti imprenditori agricoli, addirittura con interventi mirati anche nelle… Leggi tutto »I CACCIATORI DIVENTANO PREDE L’esercizio venatorio condizionato da lacci e lacciuoli

PRENDE IL VIA IL LAMEZIA FESTIVAL FACITE AMMUINA E’ LA PAROLA D’ORDINE

All‘ ordine Facite Ammuina, tutti chilli che stanno a prora vann’ a poppa e chilli che stanno a poppa  vann’ a prora: chilli che stann’ a dritta vann’a sinistra e chilli che stanno a sinistra vann’ a dritta. Di questo passo, falso,  che il folklore napoletano attribuisce al Maresciallo in capo dei legni e dei bastimenti della Real Marina Borbonica, esistono diverse versioni. Nella realtà i regolamenti erano molto severi e dura era la disciplina a bordo del naviglio reale.… Leggi tutto »PRENDE IL VIA IL LAMEZIA FESTIVAL FACITE AMMUINA E’ LA PAROLA D’ORDINE