Aprile 2020

LAMETINO SAI GIOCARE A “FOTTI COMPAGNO”? Se interessato puoi iscriverti al corso regionale tenuto dall’on. Tallini

Dal Comitato Salviamo la sanità del Lametino, Cittadinanza Attiva, Tribunale del Malato, Comitato Malati cronici, riceviamo e pubblichiamo: Puntuale e inflessibile come la parca Atropo, appena rieletto il catanzarese Tallini ha calato la scure sull’ospedale di Lamezia. Ha infilato alla chetichella nella legge di Bilancio Regionale un collegato che sostanzialmente si limita solo ad eliminare dalla legge regionale istitutiva della azienda unica ospedaliero-universitaria che fu approvata un anno fa la previsione di integrarvi anche l’ospedale lametino, che con le nostre… Leggi tutto »LAMETINO SAI GIOCARE A “FOTTI COMPAGNO”? Se interessato puoi iscriverti al corso regionale tenuto dall’on. Tallini

ALLA RICERCA DI UN PADRE PUTATIVO PER LAMEZIA ORFANA Astengasi ciarlatani, pifferai, bighelloni e perdigiorno

Penso a Lamezia e mi viene in mente un “polpettone” strappa lacrime degli anni ’30. Non che io fossi presente in quegli anni in cui il genere drammatico, sia letterario che cinematografaro, la faceva da padrone, bensì per similitudine con la protagonista, tal fanciulla Anne, orfanella che viene adottata da una famiglia. Come tale, passata attraverso lacrimevoli traversie, come da copione, finiva in uno sfavillante epilogo in bianco e nero. Il mio subconscio, forse perché segnato da questa vicenda o… Leggi tutto »ALLA RICERCA DI UN PADRE PUTATIVO PER LAMEZIA ORFANA Astengasi ciarlatani, pifferai, bighelloni e perdigiorno

L’EVASIONE FISCALE E’ SIMBOLO DEL NOSTRO FAMILISMO AMORALE … è più facile prendersela con la Merkel e continuare il chiagni e fotti 

La domanda che mi pongo da anni è la seguente: perché la lotta all’evasione fiscale non è prioritaria e fondamentale per la nostra politica?Oggi è anche più facile, le nuove tecnologie permettono una tracciabilità del denaro mai vista finora, solo il collegamento tra le casse e i server dell’agenzia dell’entrate potrebbe mettere in ginocchio con pochi click gran parte dell’evasione. Ma a tutte le forze politiche italiane, nere, rosse, gialle, verdi e bianche, quest’Italia ingiusta e ridicola sta bene così.… Leggi tutto »L’EVASIONE FISCALE E’ SIMBOLO DEL NOSTRO FAMILISMO AMORALE … è più facile prendersela con la Merkel e continuare il chiagni e fotti 

LA REGIONE CALABRIA E IL MODELLO EMILIA

Abbiamo capito, grazie alla regione Veneto e al prof Crisanti, che convivere con la pandemia dovrebbe basarsi non sulla reclusione in casa di tutti ma sulla pronta individuazione degli infettati e sul loro isolamento in alberghi, distanziandoli dalle famiglie. La Fase 2, quando partirà, ha bisogno dunque dei test sierologici e dei tamponi. Le imprese sono pronte a fare i test per ripartire in sicurezza, pertanto chiedono indicazioni chiare sulle procedure e sui test da usare perché siano considerati affidabili.… Leggi tutto »LA REGIONE CALABRIA E IL MODELLO EMILIA

SEMPRE PIU’ BRILLANTE LA GESTIONE DELLA SACAL Dal Comitato Lamezia 4 Gennaio riceviamo e pubblichiamo.

Riceviamo e pubblichiamo dal Comitato Lamezia 4 Gennaio riceviamo e pubblichiamo. Con l’ultimo schiaffo da ko, del Presidente De Felice ai lavoratori della S.A.Cal. e della Sacal GH, si completa l’opera di demolizione fisica e morale del nostro territorio e della Società Aeroportuale Calabrese. Ancora una volta, gli altri rappresentanti dei soci istituzionali nel C.d.A. della S.A.Cal. assistono, inerti, alle imposizioni del Presidente che, “manu militari”, disattendendo le normative in materia e le unanimi decisioni intervenute in “tutte” le altre società… Leggi tutto »SEMPRE PIU’ BRILLANTE LA GESTIONE DELLA SACAL Dal Comitato Lamezia 4 Gennaio riceviamo e pubblichiamo.

NON SEMPRE IL SILENZIO E’ D’ORO Giustizia per la mattanza dei nonni d’Italia

E’ da giorni che il cuore, in questa quarantena coercitiva che impone censure di ogni sorta, mi stimola a parlare del silenzio, di quella coltre spessa e pesante che i media, passata la bufera iniziale, hanno steso sulla morte di quelle migliaia di persone che l’umana specie aveva relegato in case di riposo, in solitudine e nell’attesa di “miglior vita”, quella che il sistema ha regalato ai nonni d’Italia a coronamento di una vita spesa per ricostruire il territorio dopo… Leggi tutto »NON SEMPRE IL SILENZIO E’ D’ORO Giustizia per la mattanza dei nonni d’Italia

DAL BAVAGLIO ALL’OLIO DI RICINO IL VOLO È BREVE La quarantena coercitiva cade a fagiolo per imporre censure di ogni sorta

   Convinti che una disamina sui sedicenti “professionisti dell’informazioni” e sulle loro illegittime istanze di esclusivismo elitario lascino  il tempo che trovi, e per l’inconsistenza stessa dell’assunto e per la loro propensione a far coincidere presuntuosamente, ed a confondere la professionalità con la risonanza del mezzo adoperato; convinti più che mai che i soloni del giornalismo possano prosperare e acclimatarsi all’interno di testate di peso, come nell’ultimo ciclostilato pieghevole del signor Pantalone, poichè l’informazione è anzitutto un esercizio di etica… Leggi tutto »DAL BAVAGLIO ALL’OLIO DI RICINO IL VOLO È BREVE La quarantena coercitiva cade a fagiolo per imporre censure di ogni sorta

ITALIANI MAFIOSI E  MERIDIONALI ‘NDRANGHETISTI? Parola di Die Welt e di Salvini

Dopo aver letto il contenuto, oltremodo oltraggioso nei confronti degli italiani, del giornale tedesco Die Welt, Luigi di Maio si è messo a recitare la parte dell’indignato e, nelle funzioni di ministro degli esteri, ha “intimato” al governo della Germania di dissociarsene. Sennonchè sulla scena ha fatto irruzione la Nemesi coprendo di ridicolo l’ex capo dei 5-Stelle perché lo scugnizzo napoletano dimentica che fu proprio il suo mentore e datore di lavoro, Beppe Grillo, a propalare, urbi et orbi, la… Leggi tutto »ITALIANI MAFIOSI E  MERIDIONALI ‘NDRANGHETISTI? Parola di Die Welt e di Salvini

IL CAZZEGGIO EUROPEO NON CONOSCE LA PAROLA FINE La comunità d’oltralpe fa a gara sugli zero virgola tra un paese e l’altro mentre i popoli del sud tirano la cinghia  

Quousque tandem abutere, Catilina, patientia nostra? L’intenzione di questo lavoro scaturisce dalle vistose omissioni dei canali ufficiali di comunicazione. Là si indulge allo slogan, al concetto mantra ed all’ufficialità del numero, tacendo ampiamente sull’ordine degli accadimenti che andranno veramente a strutturare la nostra vita d’ora innanzi. Qui, al contrario si vogliono tirare le somme sui destini economici della nostra Italia in seno ad una Europa che in questi ultimi tempi si è dimostrata più che mai matrigna. Prima parte Qualche… Leggi tutto »IL CAZZEGGIO EUROPEO NON CONOSCE LA PAROLA FINE La comunità d’oltralpe fa a gara sugli zero virgola tra un paese e l’altro mentre i popoli del sud tirano la cinghia  

QUI PRODEST LA COMPLESSITA’ DI QUESTO APPARATO?  Quando si ammetterà che un siffatto liberismo avulso totalmente dalla sovranità popolare non è affatto per la vita ma addirittura contro di essa?

Dietro l’esasperato buonismo paternalista del nostro uno e trino Giuseppe Conte,  “avvocato nostro”,  si prospetta per noi un cammino disseminato di avvisi di pagamento. La trappola è piazzata, e da qui a poco scivoleremo con tutti e due i piedi nel MES, o in qualche altra diabolica trovata la cui traduzione è: “Debito ad usura”. Seconda parte La Grecia, una delle cinque nazioni che finora abbiano sperimentato tutta la portata catastrofica del MES, ha visto in questi anni moltiplicare del… Leggi tutto »QUI PRODEST LA COMPLESSITA’ DI QUESTO APPARATO?  Quando si ammetterà che un siffatto liberismo avulso totalmente dalla sovranità popolare non è affatto per la vita ma addirittura contro di essa?