Settembre 2020

Leggi ….

A volte anche in Calabria le pratiche virtuose diventano modelli contagiosi. E’ bastato che il Presidente della Fondazione Terina, avv. Masi, alla continua e spasmodica ricerca di far funzionare e mettere a frutto per la collettività i tesori di spazi, locali, attrezzature ed impianti che gli sono stati affidati dalla Regione, sapesse cogliere al volo l’appello del Procuratore Gratteri a segnalare locali per un’aula bunker che consentisse di celebrare in Calabria il maxi processo Scott-Rinascita e offrisse un immobile della Fondazione Terina, per far scoprire ai più (ma ad alcuni obtorto collo) la centralità dell’area lametina, la sua eccellente infrastrutturazione e le potenzialità di sviluppo che offre all’intera Calabria.
leggi tutto …

Leggi ….

NUOVO PORTALE ISTITUZIONALE DI LAMEZIA TERME 
L’Amministrazione comunale di Lamezia Terme comunica che da oggi lunedì 28 settembre il nuovo portale istituzionale è ufficialmente On line.
Un nuovo sito internet riprogettato nel rispetto delle linee guida di design per i siti web della Pubblica Amministrazione redatte dall’AGID (Agenzia per l’Italia Digitale) che definiscono gli standard web di usabilità e di design condivisi da tutta la Pubblica Amministrazione. Presenta infatti una grafica coerente, un’architettura dell’informazione semplificata e funzionale e una standardizzazione dei principali elementi.
Il nuovo portale, che conserva lo stesso indirizzo, è in grado di adattarsi graficamente in modo automatico ed ottimale al dispositivo con il quale viene visualizzato (Computer, Tablet, Smartphone, ecc.).
leggi tutto …

SUVVIA SANTELLI … INIZI A GOVERNARE LA CALABRIA
Basta con video clip, slogan, ordinanze ed assordanti silenzi.

Quella che fino a ieri era solo una sensazione oggi è diventata una percezione e mi auguro, nell’ interesse di tutti i calabresi, che non diventi una certezza: la giunta regionale in carica, guidata dalla Santelli richiama alla mia mente la Cena delle beffe di Blasetti, quel melodramma che segnò il passaggio del cinema italiano, controllato dal regime fascista, al neorealismo. Il perché è presto detto: alla gioia ed all’esultanza di aver eletto alla presidenza regionale l’on. Santelli, prima donna… Leggi tutto » SUVVIA SANTELLI … INIZI A GOVERNARE LA CALABRIA
Basta con video clip, slogan, ordinanze ed assordanti silenzi.

LE VECCHIE DISCARICHE CONTINUANO AD INQUINARE
I carabinieri del Noe hanno sequestrato l’area di località Stretto. Lamezia ed il Lametino impediranno di essere sommersi da nuovi rifiuti

Riceviamo e pubblichiamo: Italia Nostra, Zero Waste Italy, Confagricoltura, CIA Agricoltori Italiani, Coldiretti, FederAgri, ACLI Terra, Associazione Regionale Allevatori, Parco Agricolo della Calabria, Città del vino, Movimento turismo del vino, Agriturist, Amici della terra, Amici della Montagna, Confesercenti, Confartigianato, CNA, Confcooperative, Lamezia Shopping, Cittadinanzattiva, L’albero della vite, Associazione Micologica Reventino, Movimento Cristiano Lavoratori, ACLI don Saverio Gatti, Osservatorio Sociale San Nicola, Difesa Consumatori del Lametino, Tribunale del Malato, Altrove, Comitato Lamezia 4 Gennaio, Comitato Salviamo la Sanità del Lametino, Comitato… Leggi tutto » LE VECCHIE DISCARICHE CONTINUANO AD INQUINARE
I carabinieri del Noe hanno sequestrato l’area di località Stretto. Lamezia ed il Lametino impediranno di essere sommersi da nuovi rifiuti

IL KO DEL SERVIZIO TRASFUSIONALE LAMETINO
Dopo quasi un decennio le talpe si svegliano dal letargo

di:  Comitato salviamo la sanità del Lametino        Cittadinanza attiva        Tribunale del Malato        Comitato malati cronici  La riduzione di funzioni e attività del Servizio Trasfusionale del nostro ospedale e le conseguenti gravi ricadute sull’assistenza ordinaria e sull’emergenza-urgenza sono tornate prepotentemente alla ribalta. Ma è bene che nessuno di quelli che si sono appena svegliati dal letargo dimentichi da dove e da chi tutto è iniziato e come, nonostante da circa dieci anni le nostre associazioni abbiano provato periodicamente… Leggi tutto » IL KO DEL SERVIZIO TRASFUSIONALE LAMETINO
Dopo quasi un decennio le talpe si svegliano dal letargo

Leggi ….

LETTERA APERTA DI COSTANTINO FITTANTE AL SINDACO MASCARO
Mi faccio interprete di un diffuso malessere che serpeggia tra gli abitanti e gli esercenti del centro di Nicastro per le conseguenze del caotico intenso traffico che si sviluppa in ogni ora del giorno e della notte lungo le strade cittadine, con particolare riferimento al quadrilatero compreso tra viale Primo Maggio, via C. Colombo e le relative traversali di collegamento.
L’intera zona è soggetta a limite di velocità: 30 Km / ora. Un vincolo che non rispetta ne
leggi tutto …

LA SCUOLA MERIDIONALE PENALIZZATA DALLE DIFFERENZE ESISTENTI NEL PAESE
E’ un errore considerarla fuori dal contesto complessivo della realtà circostante. L’anno scolastico si è concluso con risultati insoddisfacenti nella didattica.

La scuola riprende la sua attività dopo un anno concluso come si è potuto a causa della pandemia, con collegamenti video a distanza tra alunni e docenti e, alla fine, con risultati insoddisfacenti nella didattica. Come forse era prevedibile i voti, anche quelli della maturità, sono stati mediamente più alti soprattutto al Sud. Da molti anni i governi che si sono succeduti hanno trascurato di investire nella scuola nel silenzio di consistenti parti della società civile, convinte che ciò che… Leggi tutto » LA SCUOLA MERIDIONALE PENALIZZATA DALLE DIFFERENZE ESISTENTI NEL PAESE
E’ un errore considerarla fuori dal contesto complessivo della realtà circostante. L’anno scolastico si è concluso con risultati insoddisfacenti nella didattica.

LA LUNGIMIRANZA DEI POLITICI LAMETINI È PARI A QUELLA DI UNA TALPA
Ma una rivendicazione di alcuni dipendenti ospedalieri induce un giudice della Procura di Catanzaro  a chiedere ai vertici aziendali chiarimenti in merito all’applicazione del decreto del commissario ad acta ing. Massimo Scura. Nessuna meraviglia se dieci anni di commissariamento fanno registrare nei bilanci il profondo rosso e l’assenza di un piano regionale di risanamento.

E’ questa una vicenda che sembra uscita dal libro dei paradossi. In verità la storia del pensiero è percorsa da contraddizioni e rompicapi avvincenti quanto impossibili, e questa storia è la testimonianza di una affermazione, che pur contraddittoria nei contenuti, finisce col ribaltare la realtà: quella realtà del nosocomio lametino “scondizionato”, ridotto ai minimi termini dai tanti provvedimenti ad mentula canis, per dirla con Ovidio. Ce la racconta il dott. Domenico Fusto del sindacato Coas Medici, nonché dirigente responsabile dell’unità… Leggi tutto » LA LUNGIMIRANZA DEI POLITICI LAMETINI È PARI A QUELLA DI UNA TALPA
Ma una rivendicazione di alcuni dipendenti ospedalieri induce un giudice della Procura di Catanzaro  a chiedere ai vertici aziendali chiarimenti in merito all’applicazione del decreto del commissario ad acta ing. Massimo Scura. Nessuna meraviglia se dieci anni di commissariamento fanno registrare nei bilanci il profondo rosso e l’assenza di un piano regionale di risanamento.

Leggi ….

Non è nello stile di questa amministrazione produrre comunicati stampa nel tempo da destinare al lavoro, ma non quando si tratta di replicare a faziose affermazioni messe in giro da un deputato della repubblica dal quale la città si sarebbe semmai aspettata un supporto, considerando anche che il Ministro dell’Istruzione è del suo stesso partito, ma che ad oggi è sconosciuto a tutti ed a tutti la sua inesistente attività è ovviamente passata inosservata. Pur tra grandi difficoltà, il Comune di Lamezia Terme, grazie all’impegno e alla collaborazione e alla sistematica interlocuzione tra gli uffici comunali e i Dirigenti Scolastici, riaprirà le scuole il 24 settembre nel pieno rispetto delle norme ministeriali.
leggi tutto …

SANITA’ CALABRESE DRAMMATICA E PRECARIA
I segretari regionali di Cgil, Cisl ed Uil hanno incontrato il Ministro della Sanità Roberto Speranza.  Difficoltà di comunicazione con gli organi regionali e con le strutture commissariali. Una storia senza morale che non conosce ancora la parola fine.

Roma, 8 settembre ’20, la data è significativa perché ricorda un altro 8 settembre, quello del ’43, fausto o infausto, non metto lingua. Certamente quello odierno va tenuto in seria considerazione per una regola di bella e buona creanza: il ministro della Sanità Speranza, ha convocato a Roma i segretari regionali di Cgil, Cisl ed Uil, nonché le federazioni nazionali dei medici, per parlare dell’emergenza sanità in Calabria. Incontro richiesto appena il 28 agosto scorso dalle tre organizzazioni sindacali. Fatto… Leggi tutto » SANITA’ CALABRESE DRAMMATICA E PRECARIA
I segretari regionali di Cgil, Cisl ed Uil hanno incontrato il Ministro della Sanità Roberto Speranza.  Difficoltà di comunicazione con gli organi regionali e con le strutture commissariali. Una storia senza morale che non conosce ancora la parola fine.