Attualità

LA CONCORRENZA E’ IL SOLO VACCINO PER SCONFIGGERE LA MAFIA
E’ un fenomeno, però, che lo Stato deve regolamentare per evitare che il consumatore venga ingannato

Qualsiasi consumatore italiano fa ogni giorno questa esperienza: maggiore è la concorrenza migliore sarà la possibilità di acquistare a buon prezzo. Certo, per acquistare un i Phone non è che si debba essere laureati in informatica, per comprare della carne si può non saper nulla dell’anatomia di un vitello, ma ciascuno di noi si regola con il prezzo. In un ristorante non è necessario aver bevuto tutte le bottiglie di vino presenti sul menu, si sceglie anche in base ai… Leggi tutto » LA CONCORRENZA E’ IL SOLO VACCINO PER SCONFIGGERE LA MAFIA
E’ un fenomeno, però, che lo Stato deve regolamentare per evitare che il consumatore venga ingannato

LA NATURA, MUSA DI POETI E ARTISTI, OGGI È MINACCIATA DAL PROFITTO
Urge un cambiamento di mentalità, tutelare i beni naturali per scongiurare la fine dell’umanità

Sempre più oltraggiata dagli interventi distruttivi dell’uomo, la natura lancia oggi un silente appello a tutti gli uomini, affinché si possa ristabilire il legame che da secoli ha connesso indissolubilmente e biunivocamente l’umanità ad essa. Se la natura soccombe, soccombe l’umanità. L’uomo moderno ha sconvolto l’ambiente e i ritmi della natura con l’inquinamento dell’aria e delle acque – a causa dell’emissione di gas velenosi nell’atmosfera e lo sversamento di liquami inquinanti nei fiumi e nei mari – con l’avvelenamento della… Leggi tutto » LA NATURA, MUSA DI POETI E ARTISTI, OGGI È MINACCIATA DAL PROFITTO
Urge un cambiamento di mentalità, tutelare i beni naturali per scongiurare la fine dell’umanità

SABELLI FIORETTI, DAVÌ E QUELLA CAMPAGNA PUBBLICITARIA CONTRO LA CALABRIA NON RICHIESTA DA NESSUNO

Il 7 luglio scorso è stato pubblicato su “Il Fatto Quotidiano”, a pag. 13, un trafiletto dal titolo “Polveri sottili (da sparo)” a firma di Claudio Sabelli Fioretti, il quale, rivolgendosi a Klaus Davì per le insensate esternazioni espresse nelle scorse settimane, usa parole pesanti nei riguardi dei calabresi. Era partito bene Sabelli Fioretti, puntando il dito contro il ‘massmediologo’ Davì e la sua becera propaganda sulle bellezze calabresi, ma poi è scivolato di brutto. Nelle scorse settimane, il massmediologo,… Leggi tutto »SABELLI FIORETTI, DAVÌ E QUELLA CAMPAGNA PUBBLICITARIA CONTRO LA CALABRIA NON RICHIESTA DA NESSUNO

DA LOIERO A SANTELLI, DA TOSCANI A GIANNINI E MUCCINO
Dai terroni al bergamotto continua la saga pubblicitaria della Calabria: grossi nomi e spese alle stelle, ma il turismo non decolla anzi langue

Non è certo effetto del covid, ma nella cittadella degli uffici tra i mobili, le suppellettili, le scartoffie deve aver trovato dimora un qualche benevolo virus che provoca lampi di genialità. Fortunatamente parrebbe avere il suo habitat solo negli uffici alti della “torre”, perché è lì che è ubicata la fucina delle idee. L’anamnesi ci dice che il primo ad essere folgorato, sulla via che da Catanzaro volge verso San Severina, fu nel 2007 Agazio Loiero. Egli intuì che nella… Leggi tutto » DA LOIERO A SANTELLI, DA TOSCANI A GIANNINI E MUCCINO
Dai terroni al bergamotto continua la saga pubblicitaria della Calabria: grossi nomi e spese alle stelle, ma il turismo non decolla anzi langue

SANTELLI MUCCINO E LE TRUPPE ZANGRILLIANE

“La Calabria non è in bianco e nero ma è una moltitudine di colori. Per questo cortometraggio ho scelto Muccino non a caso perché è il regista dell’amore e spero che faccia innamorare tutti della Calabria”. Parole di Jole Santelli durante la presentazione, in conferenza stampa a Corigliano, delle riprese del cortometraggio sulla Calabria con il regista Muccino e gli attori Raul Bova e Rocio Munez. Ero in un piccolo paese del catanzarese e senza volerlo ho ascoltato il dialogo… Leggi tutto »SANTELLI MUCCINO E LE TRUPPE ZANGRILLIANE

SMALTIRE I RIFIUTI RICICLANDOLI
Discariche zero. Vedelago insegna

Quando da ormai più di vent’anni l’Europa parla di “riciclo dei rifiuti” (perché la differenziata veniva già allora data per scontata) e strategia “discariche zero”, a Lamezia Terme si discute ancora di discariche. Ed a poco valgono le diverse rassicurazioni in merito alla sicurezza dell’impianto ed a ciò che vi verrà buttato dentro, perché, lo sappiamo, si inizia in un modo ma poi, causa anche emergenza perenne, verrà autorizzato lo smaltimento di qualunque cosa. È un film già visto. E… Leggi tutto » SMALTIRE I RIFIUTI RICICLANDOLI
Discariche zero. Vedelago insegna

LO SPIRITO GATTOPARDESCO DI LAMEZIA
Una città che è l’emblema della resistenza ad ogni forma di innovazione.

Lamezia è ormai vittima di una ripetitività che andrebbe indagata nelle sue cause storiche. Si fanno sempre le stesse cose, senza imparare mai dal passato, senza interrogarsi mai se quel che si è fatto sia il caso di continuare a farlo. L’Italia poi è il paese dei veti, non della decisione, per cui dire e ripetere NO è sempre la cosa più semplice e più facile da fare. Ma per dire NO, basta non stare al governo, così uno rompe… Leggi tutto » LO SPIRITO GATTOPARDESCO DI LAMEZIA
Una città che è l’emblema della resistenza ad ogni forma di innovazione.

LA SOGLIA DEL SILENZIO
Parte il casting per il progetto dedicato alle donne vittime di violenze

Recentemente l’autore abruzzese Ezio Forsano, scrittore e sceneggiatore, ha presentato alla Sen. Cinzia Leone, Vicepresidente Commissione Parlamentare d’inchiesta sul femminicidio, un progetto per la realizzazione di un prodotto cinematografico a tema. Il lavoro nato con la collaborazione della regista partenopea Adriana Mascia, affronta nella sceneggiatura alcune aspetti di queste delicate tematiche. Attrice protagonista sarà la pescarese Sara Iannetti coadiuvata da Marco Formichetti di Sulmona, Angelo Del Romano e Simona Berardocco di Chieti, Claudia d’Antonio di Pescara, Francesca Maiella e Colombina… Leggi tutto » LA SOGLIA DEL SILENZIO
Parte il casting per il progetto dedicato alle donne vittime di violenze

Leggi Le notizie dell’ultime ore

L’ospedale lametino dopo gli effetti della “manutenzione normativa” 

Agli inizi del mese in corso i pieddini di Lamezia hanno discusso con il consigliere regionale Notarangelo ed il deputato Viscomi su come riorganizzare la sanità del lametino dopo il covid.In questa riorganizzazione “Lamezia deve mirare ad avere servizi efficaci diffusi e nella valorizzazione della sua centralità potenziare i servizi. … Leggi tutto …

LETTERA  APERTA AL SINDACO  DI  LAMEZIA  TERME Dall’on. Costantino Fittante riceviamo e pubblichiamo:

Signor  Sindaco, di recente dopo il fermo per la convalescenza impostami dalle  mie condizioni di salute e la “clausura” in casa per la Pandemia, ho ripreso ad uscire e, soprattutto a camminare. Per i miei 2 /2,5 chilometri giornalieri, ho scelto di andare al “Parco Impastato” e in  alcune vie del centro Città: via L. da Vinci, Via C. Colombo, viale 1° maggio, via Monsignor Costanzo, ecc.. Le condizioni in cui si trovano i Parchi e le vie della Città,… Leggi tutto »LETTERA  APERTA AL SINDACO  DI  LAMEZIA  TERME Dall’on. Costantino Fittante riceviamo e pubblichiamo: