Ciolo della Barba

PENSIERI IN LIBERTA’: RINUNCIARE AL VOTO O VOTARE IL MENO PEGGIO?
Per triste che possa sembrare il voto non rappresenta più lo strumento in mano all’elettore per condizionare e circoscrivere il potere politico

Se dovessi su due piedi stilare un giudizio di valutazione in merito alla soglia utopica del cittadino medio lametino, trarrei la seguente prognosi: palude stagnante. Ma quali sono le cause circostanziali che fanno retrocedere le lancette fino ai tempi che precedevano la bonifica fascista? Certo la politica comunale (o meglio commissariale) degli ultimi decenni non ha molto incoraggiato il nostro… Leggi tutto » PENSIERI IN LIBERTA’: RINUNCIARE AL VOTO O VOTARE IL MENO PEGGIO?
Per triste che possa sembrare il voto non rappresenta più lo strumento in mano all’elettore per condizionare e circoscrivere il potere politico

MAFIA E MASSONERIA
Prendetevi ciò che vi aggrada e levatevi dalle scatole, lasciateci la parte migliore di noi: il possesso della nostra volontà pacifica ed onesta, il nostro arbitrio, la santa gentilezza dei forti.

Ne “Il Caso Scafroglia”, una trasmissione di quasi due decenni addietro, tra i vari personaggi interpretati dal proteiforme Guzzanti, uno, coll’inconfondibile cappuccio a cono e un collare da Gran Maestro, fingeva di interporsi prepotentemente nel palinsesto sulla falsariga di una necessaria interruzione televisiva, strafottendosi altamente del pubblico ordinario, e ciò allo scopo di prodigare delle nuove e segretissime linee guida… Leggi tutto » MAFIA E MASSONERIA
Prendetevi ciò che vi aggrada e levatevi dalle scatole, lasciateci la parte migliore di noi: il possesso della nostra volontà pacifica ed onesta, il nostro arbitrio, la santa gentilezza dei forti.