Novembre 2014

Jurassic Park

Elezioni regionali: Il tanto agognato ricambio generazionale non c’è stato né al centro, né a destra né a sinistra. Le segreterie e gli apparati dei partiti hanno preferito andare sul sicuro, o meglio, nella maggior parte dei casi, hanno puntato sui vecchi  dinosauri, quelli che vantano, in termini di voti, conti correnti super attivi. E così è caduto nel vuoto… Leggi tutto »Jurassic Park

Lamezia potrebbe avere già subito un ruolo guida Regione e città devono compararsi con le esperienze migliori del sistema Italia

L’anno 2020 potrebbe essere un passaggio importante per la Regione e per il Comune di Lamezia. Da una parte l’idea di un programma “Lamezia 2020” proiettata verso un futuro attraverso direttrici chiare e possibili coniugando occupazione e tutela del territorio; dall’altra la Regione, che si appresta ad essere governata dal centrosinistra, dovrebbe puntare a fare banchmarking, cioè prendere come esempio… Leggi tutto »Lamezia potrebbe avere già subito un ruolo guida Regione e città devono compararsi con le esperienze migliori del sistema Italia

Non ha futuro l’ospedale lametino Se non viene “caratterizzato” come trauma center

Siamo nel pieno di una campagna elettorale regionale che, strizzando l’occhio anche alle confuse dinamiche nazionali, si presta ad atteggiamenti tipicamente elettorali fatti di promesse che nulla possono avere di concreto in quanto profondamente dicotomiche rispetto alla normativa vigente. Abbiamo udito mirabolanti fantasie specie dal fronte cd. “centrista” che, attraverso la voce di un suo ministro, ha promesso “favole” a… Leggi tutto »Non ha futuro l’ospedale lametino Se non viene “caratterizzato” come trauma center

Moralità Trasparenza Illegalita’ I candidati al governatorato han dato scarso peso alle tare che affliggono la regione

Non ha avuto toni accesi questa campagna elettorale. Direi, anzi, che i grandi comizi, gli incontri con le folle cittadine ormai sono ricordi lontani. Oggi per raccogliere consensi basta qualche incontro di rappresentanza in un teatro di città, le solite melense conventicole in casa, una buona segreteria che si muova a suo agio sulla rete e  – questo sì che… Leggi tutto »Moralità Trasparenza Illegalita’ I candidati al governatorato han dato scarso peso alle tare che affliggono la regione

Una regione povera e vecchia I numeri sconcertanti della Calabria

di Francesco Scoppetta C’è chi mena vanto ed intorno a lui vede luci senza ombre, una regione in cammino verso dove non si sa, facendo finta di ignorare le ceneri, ancora fumanti, lasciate dalla consiliatura  uscente alla Calabria tutta ed alla città lametina, ridotta a terra di conquista. E quel che è più grave è che i lametini sono ben… Leggi tutto »Una regione povera e vecchia I numeri sconcertanti della Calabria

Più butti … più paghi Impegni per un nuovo sindaco

In Calabria ogni anno produciamo 2400 tonnellate di rifiuti, e sedici anni di commissariamento ci sono costati un miliardo. Quasi venti anni fa un ministro dell’Ambiente, Edo Ronchi, prometteva una svolta, e cioè che i cittadini non avrebbero pagato più i rifiuti in base ai metri quadri della propria abitazione ma proporzionalmente alla quantità di rifiuti prodotta. Il principio nuovo… Leggi tutto »Più butti … più paghi Impegni per un nuovo sindaco

La Calabria non ha bisogno di piccoli uomini Clientelismo e corruzione i mali della nostra terra

La precedente è stata una consiliatura all’insegna della scarsissima considerazione dei problemi della Calabria, senza minimamente considerare il rispetto per l’etica pubblica e la non considerazione per gli elettori. Una consiliatura dove i principi di legalità e trasparenza sono stati offuscati da illegalità e malaffare. Una consiliatura, infine, dove il Governatore e il suo “cerchio dorato”, complice anche il disinteresse… Leggi tutto »La Calabria non ha bisogno di piccoli uomini Clientelismo e corruzione i mali della nostra terra

Lettera ai candidati al consiglio regionale “Mi avvalgo della facoltà di non rispondere”

Egregi signori, mi aspettavo questa levata di scudi, anzi l’avevo messa già in bilancio: essa occupava, nella classificazione delle ipotesi, quella di primo tipo, cioè della possibilità che ci si potesse avvalere della “facoltà di non rispondere”, come si dice nel linguaggio giuridico che, di questi tempi, cammina a braccetto sia con la politica che con la mafia, le due… Leggi tutto »Lettera ai candidati al consiglio regionale “Mi avvalgo della facoltà di non rispondere”

Lamezia paga l’inadeguatezza dei suoi politici regionali Un’analisi puntuale che non dà adito a dubbi

In vista delle elezioni regionali ci è sembrato utile sentire gli aspiranti Governatori su una serie di questioni che interessano da vicino Lamezia Terme. Ognuno è in grado di farsi un’opinione personale riflettendo su quanto essi scrivono e anche su quello che tralasciano di dire. Una premessa è, però, necessaria. Storicamente, se la classe dirigente lametina non è riuscita ad… Leggi tutto »Lamezia paga l’inadeguatezza dei suoi politici regionali Un’analisi puntuale che non dà adito a dubbi

Lamezia potrebbe avere già subito un ruolo guida Regione e città devono compararsi con le esperienze migliori del sistema Italia

L’anno 2020 potrebbe essere un passaggio importante per la Regione e per il Comune di Lamezia. Da una parte l’idea di un programma “Lamezia 2020” proiettata verso un futuro attraverso direttrici chiare e possibili coniugando occupazione e tutela del territorio; dall’altra la Regione, che si appresta ad essere governata dal centrosinistra, dovrebbe puntare a fare banchmarking, cioè prendere come esempio… Leggi tutto »Lamezia potrebbe avere già subito un ruolo guida Regione e città devono compararsi con le esperienze migliori del sistema Italia

Meglio affidarsi a Facebook Puzza di inchiostro la pagina di un periodico

Il volenteroso editore e schietto direttore di questo foglio è un inveterato ottimista, non è nato ieri e certamente conosce come va il mondo. Eppure anche lui ha commesso un errore, come Cesare Polacco nei panni dell’ispettore Rock, anzi almeno due: ha chiesto ai 12 candidati lametini al consiglio regionale di esprimere la loro opinione su quattro-temi-quattro che, per essere… Leggi tutto »Meglio affidarsi a Facebook Puzza di inchiostro la pagina di un periodico

Sotto il sole di Calabria tanta voglia di cambiare I giochi son fatti ma il vento del rinnovamento è solo un ponentino

Nihil sub sole novum: chi sperava che sulla Calabria soffiasse il vento del rinnovamento non ha da stare allegro. La febbrile attività degli apparati politici ha finalmente un momento di pausa: gli strateghi dei vari schieramenti, tra mugugni e tormenti, hanno raggiunto la quadra, hanno  stabilito le strategie di attacco – diverse in ogni scacchiere – nonchè gli apparentamenti e… Leggi tutto »Sotto il sole di Calabria tanta voglia di cambiare I giochi son fatti ma il vento del rinnovamento è solo un ponentino

Autunnali follie calabresi

I costi delle prossime  elezioni regionali in Calabria ammontano a  ml. 7.836.336 di euro. Se il Ministero dell’Interno non avesse  anticipato la somma occorrente i calabresi non avrebbero potuto recarsi alle urne. La giunta che sarà eletta alle prossime elezioni dovrà quindi far fronte alla anticipazione ministeriale. Ciò era già accaduto nel 2010 con la giunta presieduta da Loiero. Ad… Leggi tutto »Autunnali follie calabresi

Lamezia è una città santa o santissima ? Bisogna fondare i capisaldi di una città funzionante

Una città in ginocchio come Lamezia ha l’obbligo morale di rialzarsi con un atteggiamento nuovo delle persone che l’abitano, con capacità critica e di innovare, comunicare, risolvere problemi, lavorare in gruppo. Qualità che rappresentano il pacchetto di competenze del capitale umano del nostro futuro. In altri termini, dopo il crollo delle ideologie che avevano minimizzato il ruolo dell’individuo, si avverte… Leggi tutto »Lamezia è una città santa o santissima ? Bisogna fondare i capisaldi di una città funzionante

Pesante situazione del servizio sanitario regionale Basterebbe poco per uscire dalla tenebre

La situazione pesante in cui versa il SSR  rende necessario un passaggio chiarificatore su alcuni dei processi che lo governano e sulla loro potenziale evoluzione. Il “piano di rientro” ha inciso pesantemente sull’organizzazione delle strutture determinando un progressivo ridimensionamento dell’offerta legato anche al drammatico blocco del turn over. Questo, non consentendo il rimpiazzo dei soggetti transitati in pensione, ha enfatizzato… Leggi tutto »Pesante situazione del servizio sanitario regionale Basterebbe poco per uscire dalla tenebre

Sanità lametina : vergogna !

Quanto sta accadendo nell’ospedale lametino ha  veramente dell’incredibile in quanto le istituzioni regionali agiscono senza tener conto dei servizi sanitari da erogare ad una città  poveretta, ma pur sempre la quarta della Calabria. Anche quelle comunali, però, cincischiano ed invece di contrastare le scelte operate in nome di una  riforma sanitaria senza testa nè piedi, preferiscono giocare a cavacecio. In… Leggi tutto »Sanità lametina : vergogna !

Vuoi vedere che è una bufala ? La storia infinita del centro protesi lametino Promesse annunci ed inaugurazioni farlocche

Correva l’assolato mese di luglio dell’A.D. 2011 : un comunicato stampa redatto in perfetto stile  dittatoriale – a ben pensarci non poteva essere diversamente – declina le novità relative  al centro protesi di Lamezia Terme. A darne notizia, a margine di una conferenza stampa sul piano di prevenzione degli infortuni, è stato il presidente della Regione Giuseppe Scopelliti. “ Con… Leggi tutto »Vuoi vedere che è una bufala ? La storia infinita del centro protesi lametino Promesse annunci ed inaugurazioni farlocche

Un onesto rompiscatole Consigli tecnici per eleggere un buon sindaco

Scrivo dopo l’ennesima alluvione genovese nell’ultimo mezzo secolo, la quale conferma la mia idea che la figura del sindaco di una città sia sopravvalutata. Voglio dire che tutti i sindaci succedutisi a Genova non hanno risolto il problema principale di quella comunità. Ma se è impedito loro di risolvere problemi che almeno siano onesti, e in una società dove l’unico… Leggi tutto »Un onesto rompiscatole Consigli tecnici per eleggere un buon sindaco

La diseconomia regionale causata da politici senza scrupoli Gli interessi personali hanno prevalso su quelli della collettività

L’indecorosa “chiusura” del Consiglio regionale, ha rappresentato, ancora una volta, una linea di assoluta inefficienza e mediocrità da parte dei nostri rappresentanti. Nessuno escluso. L’efficienza e la produttività di una macchina regionale si evince dalla valenza e dalla professionalità di chi vi opera. La Calabria, per emergere, dovrebbe essere rappresentata da chi ha competenze. E’ necessario ed urgente rimuovere i… Leggi tutto »La diseconomia regionale causata da politici senza scrupoli Gli interessi personali hanno prevalso su quelli della collettività

Tutti a casa soddisfatti e rimborsati Si chiude una pagina nera della politica calabrese

di milhause La IX legislatura è terminata e i consiglieri regionali vanno a casa dopo l’ultimo pomeriggio  passato ad approvare la “Milleleggi”. Finisce così una delle stagioni  più buie  della politica calabrese, scritta da Scopelliti & C. e conclusa da una  giunta Stasi che, rimasta in carica per l’ordinaria amministrazione, si è dedicata  al management sanitario nonostante i divieti governativi… Leggi tutto »Tutti a casa soddisfatti e rimborsati Si chiude una pagina nera della politica calabrese

Calabria bellezza : I fratelli hanno ucciso i fratelli Centrodestra : è Caporetto ! Centrosinistra : è l’eterno 8 settembre !

di Fabrizio Falvo Se fiuti l’aria senti odore di centrosinistra. Il tonfo di Peppe Scopelliti sembra aver spalancato le porte allo schieramento avversario che nell’immaginario collettivo dovrebbe rappresentare non tanto la speranza del nuovo, quanto la punizione del vecchio. Il dato più che dai sondaggi emerge chiaro dal repentino abbandono della nave da parte dei topi. Se il grande Flaiano,… Leggi tutto »Calabria bellezza : I fratelli hanno ucciso i fratelli Centrodestra : è Caporetto ! Centrosinistra : è l’eterno 8 settembre !

Codice Etico Il vademecum della moralità

Dalle macerie del centrodestra, ottimamente interpretato, recitato e rappresentato dai due super presidenti, Scopelliti e Talarico, nonché  dai valvassori e valvassini facenti parte della corte dei miracoli,  si levano colonne di fumo a perenne ricordo della sciagurata gestione della regione Calabria. Forse la peggiore dell’ultimo ventennio, certamente la prima per numero di indagati, per corruzione, per nepotismo, per clientelismo. Questa… Leggi tutto »Codice Etico Il vademecum della moralità