Marzo 2015

L’acquazzone

Metti che vai all’ospedale a trovare un amico ricoverato. Ti presenti in compagnia del beccamorto? L’ha fatto Paolo Mascaro presentando alla città la sua candidatura a sindaco in compagnia di Renata Polverini, la cui memoria di presidente della regione Lazio resterà imperitura come il Colosseo, anche se per ragioni diverse. Non c’era però Franco Fiorito ed è già qualcosa.  

Non ciò che divide ma ciò che unisce

(r.b.) Abbiamo chiesto a don Antonio Marghella di scrivere qualcosa sulla città di Lamezia. Rivolta a un sacerdote, una richiesta del genere potrebbe apparire quanto meno inusuale. Così, però, non è. Perché don Antonio è memoria storica cittadina, diretto testimone dell’entusiasmo che, nei primi anni sessanta, sollevò la proposta di unificare i tre comuni che, nel 1968, avrebbero dato origine… Leggi tutto »Non ciò che divide ma ciò che unisce

Habemus primariae

Riceviamo e pubblichiamo una nota del consigliere comunale di Progetto Lamezia,  Emilio Vescio. Pensavo fosse ormai al tramonto l’intellighenzia di certa sinistra. Devo ricredermi. Il ricamo operato dall’on. Pino Soriero, commissario straordinario del PD lametino, rappresenta per i veri intenditori della politica, quella con la “P” maiuscola, badate, un intreccio di inestimabile valore. E’ il segno del “fine” condottiero che… Leggi tutto »Habemus primariae

Candidati con santi ma senza voti Quella di Richichi è ancora una scelta sbagliata

Intendono mettermi sempre in difficoltà, dal momento che nel centrosinistra tanti miei amici, da Pino Zaffina a Italo Reale, passando per Sonni e Panedigrano, hanno avanzato la candidatura a sindaco e quindi  la confusione è tanta sotto il cielo. Adesso è la volta della candidatura unitaria del Pd, un altro mio amico dell’università, Enzo Richichi, viene investito da Soriero.  Adesso… Leggi tutto »Candidati con santi ma senza voti Quella di Richichi è ancora una scelta sbagliata

In scena la farsa delle primarie democrat Soriero e mandanti primattore e comparse

La farsa continua, indegnamente.La farsa continua, indegnamente. Ormai è smarrito il comune senso del pudore. Che dico? Non c’è traccia nemmeno del benchè minimo rossore sulle gote del commissario Soriero, vetero comunista avvezzo alla disinvoltura ed al gioco delle tre carte in puro stile “frattocchiano”. Domani dovrebbe aver luogo la recita a soggetto. Non credo avverrà alcunchè o meglio sarà… Leggi tutto »In scena la farsa delle primarie democrat Soriero e mandanti primattore e comparse

Sotto lo stesso cielo Intervista a Tommaso Sonni Candidato a sindaco di Lamezia

Non vado alle riunioni indette dal Pd perché non sono un iscritto né, tanto meno, a quelle del centrosinistra perché  rappresento un movimento, composto al suo interno da diverse associazioni e da simpatizzanti che mi hanno  scelto come loro candidato a sindaco della nostra città, ma sopra tutto come l’elemento per amalgamare, coniugare, mettere insieme le diverse  anime che allo… Leggi tutto »Sotto lo stesso cielo Intervista a Tommaso Sonni Candidato a sindaco di Lamezia

Pd vuoto a perdere La logica dell’orticello

La logica dell’orticello era cultura propria della ultrasinistra, erano i puri che non intendevano mai contaminarsi. Piccioni non ha esitato un secondo per confermare tale logica di mera testimonianza. Io sono io. Ma il fatto nuovo è che ormai i vari capitani della via Pal che abitano il Pd ragionano con la stessa logica. Ognuno per se. A destra l’evaporazione… Leggi tutto »Pd vuoto a perdere La logica dell’orticello

Gran confusione nel Pd lametino Inefficace la “cura” Soriero

Che ci fosse sentore di inciucio nel centrosinistra lametino lo si era capito nel momento in cui, come  un fulmine a ciel sereno, il vetusto Pino Soriero , dal fulgido passato comunista, è piombato a Lamezia nella veste di commissario. Una mossa, questa, per niente apprezzata dallo scacchiere politico pdiellino che ha visto, nel commissariamento, uno schiaffo alla democrazia e,… Leggi tutto »Gran confusione nel Pd lametino Inefficace la “cura” Soriero

Giorni di ordinaria follia …

Forse influenzati anche dagli eventi che, fortunatamente , non sono influenzabili dall’umana gente, ma che per non conformità con il passato remoto ed anche prossimo, hanno un quid di discontinuità e di diversità : sole nero, equinozio di primavera che sembra invece quello di autunno, e se poi aggiungiamo anche il sangue di San Gennaro che, addirittura presente Papa Francesco,… Leggi tutto »Giorni di ordinaria follia …

Parte la riorganizzazione sanitaria regionale Nominati i commissari straordinari delle Asp

Ieri la “mini-giunta” calabrese ha licenziato alcuni importanti provvedimenti che dovrebbero avere un impatto riorganizzativo sostanziale sulla sanità regionale. Intanto si è avviato l’iter legislativo legato alla nascita dell’azienda sanitaria regionale unica. Tale fatto è stato da noi sempre auspicato. Fin dal lontano 2008 abbiamo lavorato alacremente su questa tematica nell’incredulità generale.… L’azienda sanitaria regionale unica è un traguardo da… Leggi tutto »Parte la riorganizzazione sanitaria regionale Nominati i commissari straordinari delle Asp

Primarie si, primarie no. Dal consigliere comunale di Progetto Lamezia,  Emilio Vescio, riceviamo e pubblichiamo :

“Prendendo spunto dall’articolo dell’ing. Francesco Grandinetti, Presidente del Consiglio, e senza volere entrare nel merito del commissariamento del PD e di qualche “infelice” passaggio del “Primo Cittadino”, non posso che constatare, amaramente, che incertezza, diffidenza e confusione in tutto il centro-sinistra, la fanno da padrone. Si sta facendo di tutto, al di là dei pochi bene intenzionati, per spianare una… Leggi tutto »Primarie si, primarie no. Dal consigliere comunale di Progetto Lamezia,  Emilio Vescio, riceviamo e pubblichiamo :

La politica italiana non prevede turn over Sulle scene “girano sempre gli stessi”

Perché è sbagliata la scelta del Pd di Lamezia di individuare Italo Reale come il candidato unico alle prossime elezioni comunali ? Perché è figlia della storica cultura politica italiana, che ho cercato di illustrare l’altra sera presentando Tommaso Sonni al teatro Grandinetti. Si può sintetizzarla nel “girano sempre gli stessi”, cioè nel continuo scambio di posti e poltrone che… Leggi tutto »La politica italiana non prevede turn over Sulle scene “girano sempre gli stessi”

Cercasi eroe per salvare regione allo sbando Sventurata la terra che ha bisogno di eroi (Berthold Brecht)

La Calabria, in buona compagnia con qualche altra regione, ne avrebbe bisogno di un buon manipolo.  Corruzione, malcostume, malaffare, collusione tra politica e mafia dilagano e tengono banco; quotidianamente assistiamo a  propositi barricadieri verbalmente espressi ed alla simultanea accettazione –  con conseguente e  repentina archiviazione –  di fatti e misfatti, ormai divenuti   ossessivo refrain. Penso che in tutti noi  calabresi… Leggi tutto »Cercasi eroe per salvare regione allo sbando Sventurata la terra che ha bisogno di eroi (Berthold Brecht)

Azzeccagarbugli e capponi Soriero nominato commissario del partito del Pd lametino. Primarie a rischio

La vicenda manzoniana è nota: Renzo, focoso e combattivo, ma reso docile dalla dolcezza dell’avvenente Lucia, si avvia per andare a chiedere consigli al saggio Azzeccagarbugli, con in mano, penzolanti, quattro capponi, legati in un groviglio di zampe dalla popolana Agnese. Malgrado l’infelice posizione e gli sbalzi provocati dal tumultuoso comasco che, durante il cammino – rimuginando sui soprusi del… Leggi tutto »Azzeccagarbugli e capponi Soriero nominato commissario del partito del Pd lametino. Primarie a rischio

… Eccoci di nuovo a battagliare

Eccoci di nuovo a battagliare. Lamezia 3.0 è di nuovo nelle edicole, ma con una novità : da oggi è anche presente sul web. Lo troverete all’ indirizzo   “ www.lameziaterzomillennio.it” Anche se, lo confessiamo, apparteniamo a quella schiera di persone che preferiscono sentire il profumo  dell’inchiostro e lo scrocchiare della carta, abbiamo preso atto che il nostro foglio con cadenza… Leggi tutto »… Eccoci di nuovo a battagliare

Il centrodestra manda in scena OK Corral LAMEZIA COME TOMBSTONE - Tattiche strategie doppi e tripli giochi

Con le elezioni comunali che incombono Il direttore mi ha chiesto di parlare del centrodestra lametino, come se io fossi un esperto. Io veramente questo centrodestra ho rinunciato a capirlo tantissimi anni fa, forse perché non ci riuscivo, o forse sì e non mi piaceva, non lo so. Una cosa su tutte restava lontana dalla mia modesta portata: perché ogni… Leggi tutto »Il centrodestra manda in scena OK Corral LAMEZIA COME TOMBSTONE – Tattiche strategie doppi e tripli giochi

Centrosinistra tra populismi e baruffe A maggio le elezioni per il nuovo consiglio comunale lametino

Nella prima decade di febbraio, per la successione di Gianni Speranza, sono ai nastri di partenza almeno cinque candidati, magari altri si aggiungeranno. Per una volta tanto non è in discussione la qualità delle persone ma soltanto la loro politica. Non ci sono più i partiti della prima repubblica, d’accordo, ma cosa propongono questi candidati, quali visioni politiche essi hanno,… Leggi tutto »Centrosinistra tra populismi e baruffe A maggio le elezioni per il nuovo consiglio comunale lametino

Calabria Etica Lettera aperta all'ex presidente

Egregio ex etico presidente, qualsiasi aggettivo volessimo anteporre al suo nome non  evocherebbe l’immagine di forza e grandezza che, invece, richiama  “etico” unito a presidente, carica da lei ricoperta fino a qualche settimana fa e che l’ha consacrata nell’immaginario collettivo come l’alfiere dell’etica e della morale. A ben pensarci  Socrate, Aristotele e, più tardi, Kant non hanno avuto la stessa… Leggi tutto »Calabria Etica Lettera aperta all’ex presidente

Tolleranza zero Il significato di un concetto semplice

Perché nelle nostre città bisogna applicare la tolleranza zero, concetto che ha assunto senza motivo un inspiegabile connotato reazionario? Per esempio verso i graffiti, le tag sui muri, oppure verso chi non paga sugli autobus? La risposta è semplice: perché rimuovere subito i graffiti non permette ai rispettivi “autori” di ammirare o far ammirare il proprio vandalismo a nessuno (in… Leggi tutto »Tolleranza zero Il significato di un concetto semplice

Uno sguardo al presente per migliorare il futuro Sanità : prima di tutto garantire i LEA

Ci sembra oltremodo inutile continuare a raccontare il quadro drammatico della sanità calabrese scomodando i soliti aggettivi che risultano oramai chiaramente abusati. Vorremmo quindi concentrarci certamente sul quadro attuale ma con un orizzonte che guardi al futuro possibile. In Calabria sembra quasi che il problema non sia dei calabresi ma di chissà chi….… Allo stato attuale, nonostante il ricambio politico,… Leggi tutto »Uno sguardo al presente per migliorare il futuro Sanità : prima di tutto garantire i LEA

La politica dell’ascolto La demagogia al potere è il vero nostro pericolo

Di tanto in tanto la politica finge di scoprire l’acqua calda: l’Ascolto. I cittadini vanno ascoltati. I desideri vanno esauditi. Come ai bambini va portata la sorpresa (il regalo dell’ovetto Kinder) perché ci accolgano con un sorriso, la fatidica domanda «a Frà che te serve?» che l’imprenditore Caltagirone rivolgeva a Franco Evangelisti, braccio destro di Andreotti, ogni volta che lo… Leggi tutto »La politica dell’ascolto La demagogia al potere è il vero nostro pericolo

Astensionismo patologico

Ha vinto l’astensionismo, in Calabria così come in Emilia e Romagna.  Si può, indossando la maschera del cinismo, ignorare che c’è un paese in cui la democrazia latita sempre più  ed in cui, questa  stessa,  è sempre meno aperta e partecipata . Non si può far finta di non capire, invece , che ci troviamo difronte all astensionismo  di un… Leggi tutto »Astensionismo patologico

Centro di riabilitazione per politici trombati La nuova struttura di eccellenza, affidata a Gerardo Mancuso, sarà allestita presso l’ospedale lametino

Avete mai pensato a quel che prova il “trombato” in una competizione elettorale? No, non mi riferisco a colui che  last minute – ben poca cosa –  viene escluso dalla lista, bensì a colui o a  coloro che, dopo avere assaporato le gioie, i banchetti, le  avvenenze di dee e ninfe dell’Olimpo, vengono scaraventati da Zeus, come Vulcano, a forgiare… Leggi tutto »Centro di riabilitazione per politici trombati La nuova struttura di eccellenza, affidata a Gerardo Mancuso, sarà allestita presso l’ospedale lametino

La corruzione politica dilaga sempre più

Spesso si parla di “meritocrazia”, ma nulla si fa per applicare questo nobile principio. In politica sono in molti gli oppositori della meritocrazia, perché ritengono, giustamente per loro, che la scesa in campo dei “meritocratici” finirebbe col mandare in fumo i loro “piani” diabolici. Per costoro il metodo della meritocrazia mal si adatta al settore delle cariche amministrative e pubbliche:… Leggi tutto »La corruzione politica dilaga sempre più

Togliere la politica ai delinquenti e la delinquenza ai politici

(r.b.) Si è fatto un gran parlare della Legge Lazzati, ma come tutte le vicende italiane quando di mezzo ci sono i legulei si celebra il trionfo dei se, dei ma, dei ni . Volo alto: a me cittadino, dell’incertus an e dell’incertus quando non me ne frega più di tanto. Siamo arrivati al punto che la corruzione dilaga mentre… Leggi tutto »Togliere la politica ai delinquenti e la delinquenza ai politici

La cecità della politica

Dal portavoce del Centro Studi Lazzati, riceviamo e pubblichiamo Non ha usato, ancora una volta, mezzi termini Mons. NUNZIO GALANTINO, nell’omelia pronunciata nella Basilica di Cassano allo Jonio contro i potenti che ignorano i bisogni degli ultimi: ” La Politica non sempre, o quasi mai, si è coalizzata sui bisogni di chi non ce la fa. Se chi esercita un potere… Leggi tutto »La cecità della politica

Capacità ed intraprendenza Le doti del sindaco che vorrei

Qualche mese ancora… poi la grande “bagarre” finale per la scelta del futuro sindaco.…Senza volere minimamente entrare nel merito delle strategie politiche, giuste o sbagliate che siano, per la scelta del candidato a sindaco, provo a tracciare, con molta umiltà e a modo mio, un “identikit” del primo cittadino gradirei mi rappresentasse per i prossimi cinque anni. …Prima di avviare… Leggi tutto »Capacità ed intraprendenza Le doti del sindaco che vorrei

Inciucio o democrazia partecipata ?

Coordinamento o commissariamento ? Ne parliamo in altra parte del giornale. Però l’intervento dell’avv. Panedigrano, candidato esterno alle primarie del Pd. fuga ogni dubbio: sembrerebbe si voglia far passare un inciucio come scelta democratica; sembrerebbe si voglia  imporre ai lametini il candidato caro ai vertici regionali del partito anzi che alla sen. Lo Moro,  facendo passare il tutto come scelta… Leggi tutto »Inciucio o democrazia partecipata ?