Leggi ….

LAMEZIA NON È LA PATTUMIERA DELLA CALABRIA
In Calabria ci sono città e paesi, a ridosso del mare che vivono di turismo. Ci sono città che hanno grossi apporti economici derivanti o dalla presenza dell’università o per gli effetti indotti dalla concentrazione delle strutture sanitarie e dei pubblici uffici. Ci sono città che vivono di agricoltura e di quel resta del terziario avanzato.
leggi tutto …

DE METRIO PRESIDENTE SACAL INVITATO AD INCONTRARE IL CONSIGLIO COMUNALE LAMETINO  
Se l’incontro si concretizzerà se ne potranno conoscere i risultati? I dubbi legittimati dal fatto che l’informazione relativa ad incontri ed avvenimenti del genere solitamente è latitante

Più pronto e lesto del falco pellegrino,  il presidente del consiglio comunale di Lamezia Terme, Peppino Zaffina si è affrettato ad invitare il neo eletto presidente della S.A.Cal. (Società Aeroportuale Calabrese) Giulio De Metrio ad essere presente ad una seduta dell’organo istituzionale lametino. Zaffina si ripromette di affrontare, insieme al presidente S.A.Cal., al sindaco ed ai consiglieri comunali, i temi… Leggi tutto » DE METRIO PRESIDENTE SACAL INVITATO AD INCONTRARE IL CONSIGLIO COMUNALE LAMETINO  
Se l’incontro si concretizzerà se ne potranno conoscere i risultati? I dubbi legittimati dal fatto che l’informazione relativa ad incontri ed avvenimenti del genere solitamente è latitante

LA FURIA ICONOCLASTA DEL SINDACO CIVICO MASCARO
La giunta comunale lametina ha varato una delibera per riaprire la discarica in località Stretto. Il primo webinar strumento di consultazione dei cittadini avrà luogo nei primi giorni di agosto

I lametini che l’hanno votato volevano un Sindaco civico. Si ritrovano l’ultimo dei Samurai che con la sua sciabola sta facendo fare harakiri alla nostra città. Mentre infatti il Sindaco di Castrovillari si è messo alla testa della protesta dei cittadini contro ogni ipotesi di nuovi rifiuti a ridosso dei loro vigneti di qualità, la furia iconoclasta di Mascaro si… Leggi tutto » LA FURIA ICONOCLASTA DEL SINDACO CIVICO MASCARO
La giunta comunale lametina ha varato una delibera per riaprire la discarica in località Stretto. Il primo webinar strumento di consultazione dei cittadini avrà luogo nei primi giorni di agosto

LA NATURA, MUSA DI POETI E ARTISTI, OGGI È MINACCIATA DAL PROFITTO
Urge un cambiamento di mentalità, tutelare i beni naturali per scongiurare la fine dell’umanità

Sempre più oltraggiata dagli interventi distruttivi dell’uomo, la natura lancia oggi un silente appello a tutti gli uomini, affinché si possa ristabilire il legame che da secoli ha connesso indissolubilmente e biunivocamente l’umanità ad essa. Se la natura soccombe, soccombe l’umanità. L’uomo moderno ha sconvolto l’ambiente e i ritmi della natura con l’inquinamento dell’aria e delle acque – a causa… Leggi tutto » LA NATURA, MUSA DI POETI E ARTISTI, OGGI È MINACCIATA DAL PROFITTO
Urge un cambiamento di mentalità, tutelare i beni naturali per scongiurare la fine dell’umanità

Leggi ….

LE RISORSE ASSEGNATE ALL’ASP DI CATANZARO
Secondo il decreto nr. 96 del 2.7.2020 del commissario ad acta, gen, Saverio Cotticelli, in tema di sanità, l’assegnazione delle risorse finanziarie annuali, quindi 2019, è stata pari a € 502.361.342,31 . Tale somma assegnata per l’intera area provinciale, 363.057 abitanti, corrisponde ad una quota pro capite pari a 1.383,69 euro/ab.
Il decreto, avaro di notizie, non scende nei particolari, anzi tace su come e  dove queste risorse sono  state spese.
leggi tutto …

Leggi ….

RETE CIVICA NO DISCARICHE
La battaglia della Rete Civica No Discariche ha avuto ascolto da parte della Giunta Regionale ed in particolare da parte del suo Assessore all’Ambiente, ma è “stranamente” ignorata dalla amministrazione comunale lametina.
Giovedì mattina si terrà dopo molto tempo un Consiglio Comunale …..
leggi tutto …

SABELLI FIORETTI, DAVÌ E QUELLA CAMPAGNA PUBBLICITARIA CONTRO LA CALABRIA NON RICHIESTA DA NESSUNO

Il 7 luglio scorso è stato pubblicato su “Il Fatto Quotidiano”, a pag. 13, un trafiletto dal titolo “Polveri sottili (da sparo)” a firma di Claudio Sabelli Fioretti, il quale, rivolgendosi a Klaus Davì per le insensate esternazioni espresse nelle scorse settimane, usa parole pesanti nei riguardi dei calabresi. Era partito bene Sabelli Fioretti, puntando il dito contro il ‘massmediologo’… Leggi tutto »SABELLI FIORETTI, DAVÌ E QUELLA CAMPAGNA PUBBLICITARIA CONTRO LA CALABRIA NON RICHIESTA DA NESSUNO

Leggi ….

La Conferenza dei Sindaci del distretto assistenziale lametino

Dall’Ufficio Stampa riceviamo e pubblichiamo: 

Si è tenuta in data odierna, presso la Sala Giunta del Comune di Lamezia Terme, la Conferenza dei Sindaci del Distretto Socio-assistenziale di Lamezia Terme per discutere di una tematica di particolare rilevanza per l’attuale panorama dei servizi socio-assistenziali territoriali.
leggi tutto …

L’AULA BUNKER ED IL MALPANCISMO DEGLI AVVOCATI CATANZARESI
L’ intervento fuori posto del COA somiglia sempre più interessatissimo campanilismo. I capponi di Renzo ignari si beccano ma il vulcano sta per esplodere

(r.b.) Non si sono ancora sopite le polemiche relative all’ubicazione dell’aula bunker negli spazi messi a disposizione dalla Fondazione Terina, scelta che invece ha avuto il benestare da parte dei Ministeri della Giustizia e dell’Interno – nonché di tutti gli enti interessati – alla celebrazione del processo Scott Rinascita. Chissà perché, invece, la scelta non è stata di gradimento del… Leggi tutto » L’AULA BUNKER ED IL MALPANCISMO DEGLI AVVOCATI CATANZARESI
L’ intervento fuori posto del COA somiglia sempre più interessatissimo campanilismo. I capponi di Renzo ignari si beccano ma il vulcano sta per esplodere

HA SENSO PER NOI CALABRESI E LAMETINI LA FRASE DI GALILEI “E PUR SI MUOVE”?
Si percepiscono deboli segnali di cambiamento ma al centro ed in periferia pervade l’atavico individualismo

Mi sono ricordato di questa celebre frase attribuita al grande Galileo Galilei in presenza di due recenti avvenimenti, uno di carattere regionale, l’altro cittadino. Il primo consiste nelle nomine dei nuovi componenti del Consiglio di amministrazione della S.A.Cal. e, segnatamente, della elezione del suo presidente. Il secondo riguarda la consapevolezza che ha acquisito il sindaco di Lamezia Terme in relazione… Leggi tutto » HA SENSO PER NOI CALABRESI E LAMETINI LA FRASE DI GALILEI “E PUR SI MUOVE”?
Si percepiscono deboli segnali di cambiamento ma al centro ed in periferia pervade l’atavico individualismo

LAMEZIA MULTISERVIZI E’ UNA MALATA TERMINALE O E’ AFFETTA DA POLITICANTISMO?
La crisi dell’impresa è dovuta ad una molteplicità di cause e di concause che hanno inciso sulla sua capacità operativa ed efficienza.

Vent’ anni fa, Lo Moro sindaco, fu costituita Lamezia Multiservizi, una SpA nata dalla volontà dei comuni orbitanti attorno alla piana di S. Eufemia che, in ragione delle loro possibilità economiche ne acquistarono le azioni. La sua ragion d’essere era finalizzata alla sola fornitura della raccolta dei rifiuti. Funzione che nel tempo per il solo socio di maggioranza, Comune di… Leggi tutto » LAMEZIA MULTISERVIZI E’ UNA MALATA TERMINALE O E’ AFFETTA DA POLITICANTISMO?
La crisi dell’impresa è dovuta ad una molteplicità di cause e di concause che hanno inciso sulla sua capacità operativa ed efficienza.

DA LOIERO A SANTELLI, DA TOSCANI A GIANNINI E MUCCINO
Dai terroni al bergamotto continua la saga pubblicitaria della Calabria: grossi nomi e spese alle stelle, ma il turismo non decolla anzi langue

Non è certo effetto del covid, ma nella cittadella degli uffici tra i mobili, le suppellettili, le scartoffie deve aver trovato dimora un qualche benevolo virus che provoca lampi di genialità. Fortunatamente parrebbe avere il suo habitat solo negli uffici alti della “torre”, perché è lì che è ubicata la fucina delle idee. L’anamnesi ci dice che il primo ad… Leggi tutto » DA LOIERO A SANTELLI, DA TOSCANI A GIANNINI E MUCCINO
Dai terroni al bergamotto continua la saga pubblicitaria della Calabria: grossi nomi e spese alle stelle, ma il turismo non decolla anzi langue

Leggi ….

Un passo avanti nella gestione della Sa.Cal.

Nei giorni scorsi da queste pagine la voce della Città si era alzata per
chiedere che le prossime nomine per il rinnovo delle cariche gestionali nella Sacal fossero adeguate e non dettate da interessi diversi da quelli di una corretta gestione.
Abbiamo fatto riferimento alle figure che ricoprono la carica di Presidente degli altri aeroporti internazionali in Italia, indicando titoli e competenze e chiedendo professionalità e passi indietro per le nomine della politica.
leggi tutto …

UN MANAGER ALLA GUIDA DELLA SACAL
La politica si è forse riconciliata con la meritocrazia e le competenze

Come usavano fare i comunisti nelle loro relazioni, cominciamo dalla situazione internazionale. Qual è l’elemento che accomuna tutti i populisti del mondo di qualsiasi paese e colore, da Trump a Bolsonaro, da Boris Johnson a Di Maio? Oggi lo sappiamo , l’odio per gli esperti (alla Antony Fauci). Passiamo adesso all’Italia. Il nostro Di Maio, per dire, ha incontrato un… Leggi tutto » UN MANAGER ALLA GUIDA DELLA SACAL
La politica si è forse riconciliata con la meritocrazia e le competenze

BASTA CON LE CIANCE, VOGLIAMO FATTI NON CORTOMETRAGGI 
Un decennio di commissariamenti senza risultati la dice lunga sull’ efficacia della cura governativa per arginare il dissesto finanziario della sanità calabrese. Non si va da nessuna parte mettendo solo toppe ai buchi.

Sbottava con un… mannaggia alla pupazza un mio professore quando noi altri speranzosi liceali, interrogati “sfornavamo” qualche bestialità.  Prendo in prestito l’elegante imprecazione, ma ben altri pensieri albergano in me in quanto non è possibile che, in nome di una riforma sanitaria regionale, ancora in mente dei, il nosocomio lametino continua ad essere depauperato di primariati, reparti, strumentazioni,  e risorse… Leggi tutto » BASTA CON LE CIANCE, VOGLIAMO FATTI NON CORTOMETRAGGI 
Un decennio di commissariamenti senza risultati la dice lunga sull’ efficacia della cura governativa per arginare il dissesto finanziario della sanità calabrese. Non si va da nessuna parte mettendo solo toppe ai buchi.

L’AULA BUNKER SI FARA’ A LAMEZIA
Il buonsenso si è imposto alle solite camarille

Questa volta buonsenso, ragionevolezza e merito si sono imposte alle solite camarille. L’aula bunker per il processo Scott Rinascita e per gli altri maxi processi a venire si farà a Lamezia nell’area ex SIR e in un immobile della Fondazione Terina. Un grande plauso va al Presidente della Fondazione, il lametino avv. Gennarino Masi, il quale con lungimiranza, con tanta… Leggi tutto » L’AULA BUNKER SI FARA’ A LAMEZIA
Il buonsenso si è imposto alle solite camarille

SANTELLI MUCCINO E LE TRUPPE ZANGRILLIANE

“La Calabria non è in bianco e nero ma è una moltitudine di colori. Per questo cortometraggio ho scelto Muccino non a caso perché è il regista dell’amore e spero che faccia innamorare tutti della Calabria”. Parole di Jole Santelli durante la presentazione, in conferenza stampa a Corigliano, delle riprese del cortometraggio sulla Calabria con il regista Muccino e gli… Leggi tutto »SANTELLI MUCCINO E LE TRUPPE ZANGRILLIANE

LA RIQUALIFICAZIONE DELLA STAZIONE FERROVIARIA DI LAMEZIA TERME CENTRALE
L’opera è finanziata dalla Regione  e dalla RFI. Si fa finalmente sul serio o aspetteremo ancora Godot?

Alcuni giorni addietro i giornali lametini hanno riportato alcune dichiarazioni dell’assessore regionale Francesco Talarico il quale ha rivelato che la regione Calabria avrebbe stanziato la cifra di 1.464.000 euro per la “riqualificazione” della stazione ferroviaria di Lamezia Terme centrale. A questo finanziamento se ne dovrebbe aggiungere un altro di competenza della RFI (Rete ferroviaria italiana) di 1.260.000 euro. Lo stanziamento… Leggi tutto » LA RIQUALIFICAZIONE DELLA STAZIONE FERROVIARIA DI LAMEZIA TERME CENTRALE
L’opera è finanziata dalla Regione  e dalla RFI. Si fa finalmente sul serio o aspetteremo ancora Godot?

Leggi ….

LA SPERANZA È L’ULTIMA A MORIRE di   Attento Lettore

(ndr. Così si firma un nostro lettore. Dal momento che il suo scritto non contiene alcunchè di ingiurioso per alcuno, riceviamo e pubblichiamo). 
Dagli impegni presi circa la non attivazione della discarica nel nostro territorio, da parte dell’assessore Capitan Ultimo viene un segnale di speranza: i cittadini, le associazioni di categoria hanno voce, finalmente tenuta in conto da chi ha la responsabilità di gestire la pubblica amministrazione.
È un ottimo segnale che, dopo l’aula bunker  ubicata nella area industriale ed il no  alla discarica,  già accettato dalla politica e dalla amministrazione comunale di Lamezia, lascia ben sperare.
leggi tutto …

SMALTIRE I RIFIUTI RICICLANDOLI
Discariche zero. Vedelago insegna

Quando da ormai più di vent’anni l’Europa parla di “riciclo dei rifiuti” (perché la differenziata veniva già allora data per scontata) e strategia “discariche zero”, a Lamezia Terme si discute ancora di discariche. Ed a poco valgono le diverse rassicurazioni in merito alla sicurezza dell’impianto ed a ciò che vi verrà buttato dentro, perché, lo sappiamo, si inizia in un… Leggi tutto » SMALTIRE I RIFIUTI RICICLANDOLI
Discariche zero. Vedelago insegna