Gennaio 2021

Da Livorno a Davos: un fallimentare iter politico
E’ giusto trarre le somme in questi giorni di riposata ricorrenza ed interrogarsi su cosa rimanga del fronte politico che faceva capo alla sinistra e della magnifica strada che era la via italiana al socialismo

In questi giorni in cui si è celebrato nella città di Livorno,  e più nella coscienza catacombale degli ultimi sopravvissuti, il centenario del glorioso PCI (dico proprio glorioso, pur consapevole di tutte le sue late pecche e delle sue paranoie progressiste) in questi giorni di riposata ricorrenza, così favorevoli al bilancio, è ben giusto trarre le somme e interrogarsi su… Leggi tutto » Da Livorno a Davos: un fallimentare iter politico
E’ giusto trarre le somme in questi giorni di riposata ricorrenza ed interrogarsi su cosa rimanga del fronte politico che faceva capo alla sinistra e della magnifica strada che era la via italiana al socialismo

MA LA CALABRIA E’ PROPRIO IRRECUPERABILE?
Non è solo ‘ndrangheta, corruzione, degrado ed intrigo. Ci sono tante forze sane ma silenti e chiuse nei loro interessi individuali

Corrado Augias ha peccato di eccessiva semplificazione nell’esprimere il suo giudizio sulla Calabria. Nell’intervista al TGR ha argomentato e citato esempi che sono alla base del suo convincimento. Rispetto a quanto sostiene il giornalista – scrittore, non si può fare “spallucce”, osservare silenzio e indifferenza o rispondere con acritica difesa della regione. Bisogna entrare nel merito partendo dalle attuali condizioni… Leggi tutto » MA LA CALABRIA E’ PROPRIO IRRECUPERABILE?
Non è solo ‘ndrangheta, corruzione, degrado ed intrigo. Ci sono tante forze sane ma silenti e chiuse nei loro interessi individuali

GIOVANNA VITALE, IL CITTADINO ILLUSTRE
Piccolo ritratto della giornalista lametina di Repubblica, nata il 21 luglio dell’anno in cui pensavamo che la fantasia potesse andare al potere.

Giovanna Vitale, giornalista di Repubblica, è professionista dal 1997 ed è nata il 21 luglio, come Beppe Grillo (segno zodiacale Cancro). Per chi crede agli oroscopi, hanno un buon senso pratico e un forte desiderio di dare opinioni sempre molto contrarie a quelle degli altri individui, attirandosi così antipatie e gelosie oltre che invidie. Sono destinati ad essere leader però… Leggi tutto » GIOVANNA VITALE, IL CITTADINO ILLUSTRE
Piccolo ritratto della giornalista lametina di Repubblica, nata il 21 luglio dell’anno in cui pensavamo che la fantasia potesse andare al potere.

E’ LA SOLITA SOLFA: NIENTE DI NUOVO E NULLA DI FATTO NEGLI “ASSEMBRAMENTI” DEI PARTITI LAMETINI
Destra e sinistra annaspano mentre restano irrisolti i problemi strutturali della città e non si intravede alcun segnale foriero del suo sviluppo economico

Negli ultimi giorni dello scorso dicembre, i “partiti” lametini si sono riuniti in ”assembramenti” congiunti. Lo hanno fatto per primi quelli del centro-destra che alla fine hanno emesso un comunicato in cui non avanzano alcuna proposta in relazione al miglioramento delle condizioni della città. Ciò fa pensare che siano stati insieme per scambiarsi gli auguri natalizi e di buon anno… Leggi tutto » E’ LA SOLITA SOLFA: NIENTE DI NUOVO E NULLA DI FATTO NEGLI “ASSEMBRAMENTI” DEI PARTITI LAMETINI
Destra e sinistra annaspano mentre restano irrisolti i problemi strutturali della città e non si intravede alcun segnale foriero del suo sviluppo economico

MI CHIAMO LETIZIA DI NOME NON DI FATTO
Le esternazioni della Moratti su vaccini anti covid e pil che hanno scatenato la bufera su buona parte della penisola.

Pensavo che Letizia Brichetto Arnaboldi, maritata Moratti, si fosse ritirata, in buon ordine, a vita privata considerati gli insuccessi conseguiti sia come manager sia come politic leader. Sbagliavo, come mi capita spesso, quando si tratta di persone orbitanti nella sfera del jet society nazionale ed internazionale. Si fosse trattato ad esempio di un’anonima Letizia Bianchi, ella ad oggi sarebbe stata… Leggi tutto » MI CHIAMO LETIZIA DI NOME NON DI FATTO
Le esternazioni della Moratti su vaccini anti covid e pil che hanno scatenato la bufera su buona parte della penisola.

LANGUE LAMEZIA TERME TRA UNA SENTENZA E L’ALTRA
In attesa della sentenza del Consiglio di Stato la città resta impantanata nei suoi problemi antichi e recenti

Alcuni giorni addietro, la Corte di Cassazione ha reso nota la sentenza tanto attesa non solo dal sindaco e dai suoi supporters, che ne temevano l’esito negativo, ma anche dai loro avversari politici che speravano che la Suprema Corte togliesse loro le castagne dal fuoco e rendesse possibile la rimozione definitiva del primo cittadino. Mascaro è candidabile per cui bisogna… Leggi tutto » LANGUE LAMEZIA TERME TRA UNA SENTENZA E L’ALTRA
In attesa della sentenza del Consiglio di Stato la città resta impantanata nei suoi problemi antichi e recenti

LA VERIFICA STRAORDINARIA DI CASSA NEL COMUNE DI LAMEZIA TERME
Basta con le dispute stucchevoli. Lamezia è “bella ed invidiabile” ma resta sempre una città con servizi carenti, inadeguati o addirittura inesistenti

Una stucchevole disputa si è accesa in ambito politico lametino in seguito alla “verifica straordinaria di cassa” cui si è dovuto fare ricorso per l’esito della sentenza del Tar della Calabria. Com’è noto, l’organo della giustizia amministrativa ha disposto la sospensione del consiglio comunale lametino e della giunta dopo aver accolto i ricorsi di Zizza in relazione a brogli, schede… Leggi tutto » LA VERIFICA STRAORDINARIA DI CASSA NEL COMUNE DI LAMEZIA TERME
Basta con le dispute stucchevoli. Lamezia è “bella ed invidiabile” ma resta sempre una città con servizi carenti, inadeguati o addirittura inesistenti

UNA CALABRESE, CON ASCENDENTE LAMETINO, CATERINA CITTADINO, PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE NAZIONALE GRANDI OPERE
.

Parla calabrese (e con solide radici lametine) la Presidenza della Commissione Nazionale per il dibattito pubblico sulle grandi opere infrastrutturali e di architettura di rilevanza sociale, istituita con decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT) del 30 dicembre scorso e composta da rappresentanti di tutte le amministrazioni coinvolte a vario titolo nella filiera decisionale delle grandi infrastrutture nazionali,… Leggi tutto » UNA CALABRESE, CON ASCENDENTE LAMETINO, CATERINA CITTADINO, PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE NAZIONALE GRANDI OPERE
.

LAMEZIA TERME: CINQUANTATRÉ ANNI TRA STORIA E CRONACA
Il ruolo dell’avv. Arturo Perugini e quello del Vescovo della diocesi di Nicastro, mons. Renato Luisi

Prima puntata Alcuni giorni addietro, precisamente il quattro gennaio scorso, sono trascorsi cinquantatré anni da quando Lamezia Terme fu istituita. Voglio ricordarne il compleanno parlando di uno dei due artefici di questa importante impresa, mons. Renato Luisi, allora vescovo della diocesi di Nicastro.   Non bisogna infatti dimenticare che se il senatore Arturo Perugini ebbe il merito di presentare presso… Leggi tutto » LAMEZIA TERME: CINQUANTATRÉ ANNI TRA STORIA E CRONACA
Il ruolo dell’avv. Arturo Perugini e quello del Vescovo della diocesi di Nicastro, mons. Renato Luisi

CORRE SERI RISCHI L’ ATTUALE CONSILIATURA LAMETINA
Il ricorso di Zizza al Consiglio di Stato avverso la sentenza del TAR della Calabria che ha annullato i risultati elettorali in quattro sezioni e l’incandidabilità del sindaco su cui deve deliberare la Corte di Cassazione.

Penso di non ricordare male nel riferire un episodio riportato dai giornali nel mese di marzo del 2019:  a fronte della notifica dell’appello inoltrato al Consiglio di Stato dall’Avvocatura Generale dello Stato avverso la decisione dei giudici amministrativi  del Lazio che, dopo lo scioglimento del consiglio comunale disposto nel 2017 per infiltrazioni malavitose, avevano reintegrato il consesso civico, con annessi… Leggi tutto » CORRE SERI RISCHI L’ ATTUALE CONSILIATURA LAMETINA
Il ricorso di Zizza al Consiglio di Stato avverso la sentenza del TAR della Calabria che ha annullato i risultati elettorali in quattro sezioni e l’incandidabilità del sindaco su cui deve deliberare la Corte di Cassazione.